Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

L'Ardenza Ciampino impatta nel derby contro l'Orte

Termina 3-3 la sfida tra il team di Micheli e quello di Pozzi: impatta Varela a 4' dalla fine



B&A SPORT ORTE – ARDENZA CIAMPINO

MARCATORI 3' aut. Dos Santos Figueiredo (A), 8' Dos Santos Figueiredo (A) del p.t.; 4' Terlizzi (A), 9' Sanna Morais de Assis (O), 11' Fumes (A), 16' Gonzales Varela (O)

B&A SPORT ORTE Pesciaroli, Fernandez Dominguez, Raubo, Sanna Morais de Assis, Gonzales Varela, Ennas, Savastano, Castro, Rossi, Racanicchi, Milani, Mendes de Gois ALLENATORE Pozzi

ARDENZA CIAMPINO Germani, Vailati, Quagliarini, Terlizzi, Dos Santos Figueiredo, Terron Alvarez, Codispoti, Abraham, Lemma, Dominici, de Luca, Fumes ALLENATORE Micheli

ARBITRO Miranda di Castellammare di Stabia, Cafaro di Sala Consilina CRONO Aumenta di Sala Consilina


Image titleL’Ardenza Ciampino apre la seconda parte della stagione ad Orte e contro la B&A Sport Calcio a 5 raccoglie un punto con il risultato di 3 a 3.

Mister Micheli si presenta con Vailati, Terlizzi, Everton, Terron e Fumes; mister Pozzi con Fernandez, Sanna, Racanicchi, Milani e Mendes. Nei primi minuti ognuna delle due squadre studia il gioco dell'altra e la prima azione decisiva arriva al 3° con i padroni di casa che, con un tiro di Sanna che colpisce sfortunatamente Everton e che va in rete, si portano sull’1-0. La reazione dei ciampinesi è immediata ma, in un paio di occasioni, Fernandez nega ad Everton il gol del pareggio. All’8°, su calcio d’angolo battuto da capitan Terlizzi, Everton riesce a concretizzare con un tiro di grande precisione portando i suoi sull’1-1. L’Orte con Racanicchi si rende pericolosa ma Vailati non lascia passare, poi per l’Ardenza Ciampino, Abraham impegna Fernandez che prontamente risponde. L’Orte prova prima con Sanna e dopo con Rallini ma Vailati neutralizza. Al 16°, per somma di ammonizioni, Mendes viene espulso e l’Ardenza Ciampino va al tiro libero: sul dischetto, Terron, ma Fernandez non concede. Ancora il numero nove, il primo tempo tuttavia si chiude sull’1-1.

Avvio tutto ciampinese del secondo tempo con Everton che al primo minuto punta la porta ma il suo tiro termina alto sopra la traversa, poi di nuovo il numero otto che serve Terlizzi ma Fernandez si oppone. Al 4° arriva il gol del vantaggio dell’Ardenza Ciampino: dalla fascia destra al tiro di capitan Terlizzi, l’estremo difensore nulla può ed è 1-2. Ancora Ardenza Ciampino con Quagliarini servito da Everton ma il parziale non cambia. Al 9° è l’Orte ad andare a segno con Sanna su schema da calcio d'angolo, è 2-2. Partita apertissima, i ciampinesi conducono il gioco e all’11° ottengono nuovamente il vantaggio: autore Fumes ed è 2-3. L’Ardenza Ciampino aumenta ulteriormente il ritmo di gioco, Everton da sinistra ma spara alto. Al 16° mister Pozzi inserisce Racanicchi come portiere di movimento; Abraham crea ma sfiora una importante opportunità ma qualche istante dopo sono i padroni di casa con Varela a trovare il gol che vale il pareggio per il 3-3. Negli ultimi due minuti anche mister Micheli sceglie la carta del portiere di movimento ma il 3-3 è destinato a trasformarsi nel risultato finale che consegna dunque alla squadra ciampinese un punto.

Nonostante il buon gioco e le numerose occasioni create (considerate anche due assenze pesanti come quelle di De Vincenzo e Mattarocci), l’Ardenza Ciampino, andata due volte in vantaggio, non è riuscita a chiudere in proprio favore la partita di fronte ad una compagine che si è mostrata continuamente propositiva e mai doma. Non ha conquistato l'intera posta in palio, ma il gruppo di Micheli ha certamente confermato, anche in questa sfida, il proprio valore.

Settimana, questa, particolarmente impegnativa per mister Micheli e i suoi ragazzi: martedì sarà Coppa Italia (sedicesimi di finale), alle ore 15.00 al PalaTarquini con il Porto San Giorgio, sabato invece per la tredicesima giornata di campionato, al Palazzetto di Ciampino arriverà la Polisportiva Feldi Eboli.