Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

L'Ardenza Ciampino torna con un punto da Porto San Giorgio

La formazione di Pozzi impatta 3-3 con la doppietta di Capecce e il gol di De Vincenzo



PORTO SAN GIORGIO - ARDENZA CIAMPINO 3-3

MARCATORI 19' Capecce (A) del p.t.; 1' Capecce (A), 6' Bottolini (P), 10' De Vincenzo (A), 12' Di Tommaso (P), 19' Mindoli (P) del s.t.

PORTO SAN GIORGIO Traini, Ricci, Fusco, Mindoli, Di Tommaso, Belà, Bottolini, Micozzi, Vallucci, Luciani, Balzamo, Palma ALLENATORE Capretti

ARDENZA CIAMPINO Germani, Quagliarini, Terlizzi, Mattioni, Bacoli, Mattarocci, De Vincenzo, Cucchi, Lupi, Miranda, Capecce, De Luca ALLENATORE Pozzi

ARBITRO De Candia di Molfetta, Maglietta di Bari CRONO Acquafredda di Molfetta


Image titleDalla trasferta marchigiana di Porto San Giorgio, l'Ardenza Ciampino torna con un punto importante ed il pareggio di 3-3. 

Tra le fila dell'Ardenza Ciampino, assenti ancora, per infortunio, Blasimme e Giuliani; tra i dodici, invece, a disposizione di mister Pozzi, per la prima volta in questa stagione, l'estremo difensore Paolo Lupi, tecnico in seconda e preparatore dei portieri della squadra, che torna in campo dunque dopo otto mesi dalla sua ultima presenza in una gara ufficiale. 

L'Ardenza Ciampino parte con Germani, Quagliarini, Terlizzi, De Vincenzo e Capecce, il Porto San Giorgio con Traini, Fusco, Mindoli, Bottolini e Luciani. I ragazzi di mister Pozzi si mostrano sin dal fischio iniziale propositivi e determinati. Inizia De Vincenzo che in più occasioni prova a mettere in difficoltà Traini, al 3' punta, da distanza ravvicinata, lo specchio della porta ma la sua azione termina sul fondo. L'estremo difensore viene chiamato in causa anche da capitan Terlizzi e Quagliarini ma risponde prontamente e lascia inviolata la sua porta. Per il Porto San Giorgio, Mindoli al 7' calcia una punizione ma la barriera schierata da Germani non lascia passare con Bacoli che salva sulla linea. L'Ardenza Ciampino mette il piede sull'acceleratore, Cucchi cerca la conclusione da sinistra ma Traini non concede quindi Quagliarini serve De Vincenzo che spara però alto sopra la traversa. Al 16' Quagliarini impegna nuovamente il portiere marchigiano che ancora una volta nega, prova poi Capecce che colpisce però il palo. A 4" dalla fine della prima frazione, Capecce prova dalla distanza e sulla respinta di Traini ne approfitta capitan Terlizzi ma il tiro termina fuori. Il primo tempo non si è ancora concluso e quando manca un solo secondo al suono della sirena, Capecce, su calcio d'angolo battuto con estrema precisione da Bacoli, supera Traini e mette a segno per lo 0-1 con cui porta i suoi all'intervallo.

Se i primi venti minuti di gioco si sono chiusi con il gol di Capecce, il secondo tempo si apre sempre con la firma del numero sedici ciampinese che al 1', dalla fascia sinistra, deposita in rete per lo 0-2. Al 4' Bacoli è autore di un'ottima iniziativa personale ma il portiere avversario devia in angolo, quindi ancora Bacoli per Terlizzi tuttavia il suo tiro viene neutralizzato. Il Porto San Giorgio, al 6', non tarda ad accorciare le distanze con Bottolini che va a segno per l'1-2. Risponde nell'immediato l'Ardenza Ciampino con Cucchi che serve Mattarocci ma la sua conclusione termina, di poco, al lato della porta. Per il Porto San Giorgio, Di Tommaso chiama in causa Germani, autore di un ottimo intervento con cui salva il parziale. Ad allungare le distanze per gli ospiti, al 10', è De Vincenzo che porta il parziale sull'1-3. Il Porto San Giorgio, mai domo, al 12' con Di Tommaso va sul 2-3. Negli ultimi minuti i padroni di casa giocano con il portiere in avanti. Germani non lascia passare lo scambio tra Di Tommaso e Bottolini, un'altra opportunità svanisce, poco dopo, per il Porto San Giorgio con Di Tommaso che non trova Fusco sul secondo palo. A salvare ancora il parziale, al 18', è un abilissimo Germani che nega a Mindoli il pareggio ma a 38" dalla fine, su punizione, il numero quattro marchigiano riesce ad agganciare il pareggio e sul 3-3 chiude la sfida.

Approccio positivo alla gara, grande concentrazione e buon gioco da parte dell'Ardenza Ciampino al cospetto di una squadra altrettanto organizzata in un incontro caratterizzato da un ritmo vivace. I ragazzi di Pozzi tornano al lavoro, sulla loro strada, sabato prossimo, incontreranno la Virtus Fondi. Al PalaTarquini alle ore 15.00.