Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

L'Ardenza Ciampino torna da Grosseto con un punto

La formazione di Armando Pozzi impatta in Toscana, ma conserva la seconda posizione: l'Olimpus, però, vola sul +6 in classifica



ATLANTE GROSSETO - ARDENZA CIAMPINO  4-4

MARCATORI 10' De Vincenzo (AC), 16' Cucchi (AC), 16' Bacoli (AC) del p.t.; 2' Berti Lorenzi (AG), 3' Barelli (AG), 7' Terlizzi (AC), 12' Silva De Oliveira (AG), 14' Barelli (AG) del s.t.

ATLANTE GROSSETO Agostini, Dicci, Silva De Oliveira, Cammilletti, Barelli, Baluardi, Bender, Gianneschi, Campanelli, Berti Lorenzi, Verani, Novello ALLENATORE  Iannaco/Battisti

ARDENZA CIAMPINO Germani, Quagliarini, Terlizzi, Giuliani, Bacoli, Chilelli, De Vincenzo, Cucchi, Capecce, De Luca, Blasimme, Mattarocci ALLENATORE Pozzi

ARBITRI Lontani di Ravenna, Sodano di Bologna CRONO Bensi di Grosseto


Image titleL'Ardenza Ciampino ha disputato la nona giornata di campionato in casa dell'Atlante Grosseto e sul difficile campo della compagine toscana, i ragazzi di Pozzi sono riusciti a guadagnare un punto con il risultato finale di 4-4.

L'Ardenza Ciampino - che ha a disposizione anche i nuovi arrivati con il mercato di dicembre, Denis Capecce e Tiziano Chilelli - si presenta all'Atlante Grosseto con Blasimme, Quagliarini, Terlizzi, Giuliani e De Vincenzo. I padroni di casa schierano Verani, Barelli, Bender, Novello e Berti Lorenzi. Primi minuti di gioco con una fase di studio reciproca tra le due squadre, per l'Ardenza Ciampino al 5' Giuliani punta ma la sua azione, seppur di poco, termina fuori. L'Atlante Grosseto risponde con Silva De Oliveira ma Blasimme è attento e non lascia violare la sua porta, poi Bender si rende pericoloso ma Bacoli intercetta e spegne ogni tentativo. Per l'Ardenza Ciampino il neo arrivato Denis Capecce si distingue subito in modo positivo, al 9' prova da sinistra con un tiro potente; il parziale tuttavia cambia al 9' quando De Vincenzo sblocca per lo 0-1 con un super gol di tacco. Riparte l'Atlante Grosseto con Bender, gli ospiti si rendono nuovamente pericolosi con Giuliani prima, che impegna Verani ma con esito negativo, e De Vincenzo poi che raccoglie di testa la respinta di Blasimme: l'azione si spegne sul palo. I ciampinesi aumentano il ritmo di gioco e al 16', nell'arco di pochi secondi, si mostrano travolgenti allungando le distanze con due spettacolari reti messe a segno da Cucchi e Bacoli. Sullo 0-3 si chiude la prima frazione. L'Ardenza Ciampino, in vantaggio, va al riposo. 

Il secondo tempo si apre con un'Ardenza Ciampino costretta a fare i conti con i padroni di casa che tra il 2' e il 3' accorciano le distanze con Berti Lorenzi e Barelli, i quali portano il parziale sul 2-3. I ragazzi di Pozzi iniziano a creare occasioni da gol: De Vincenzo e Quagliarini da distanza ravvicinata colpiscono ma non inquadrano lo specchio della porta. Ancora Ardenza Ciampino con Tiziano Chilelli che sviluppa un calcio d'angolo con cui insidia la difesa avversaria, ma la sua azione finisce fuori; poi Cucchi dalla fascia sinistra, l'esito è ancora negativo. Al 7' Terlizzi avanza velocemente portandosi a tu per tu con Verani, sulla ribattuta del portiere il capitano non si lascia sfuggire l'occasione e sigla il suo primo gol stagionale che vale il 2-4. Gli ospiti proseguono nel loro gioco, tenta De Luca ma sulla sua traiettoria c'è un difensore avversario pronto a intercettare, l'Atlante Grosseto risponde con Berti Lorenzi il quale tuttavia sotto porta non trova Barelli. All'11' i padroni di casa inseriscono capitan Barelli come portiere di movimento, al 12' con Silva De Oliveira accorciano per il 3-4. Due minuti dopo, al 14', Barelli mette a segno la doppietta personale con cui trascina i suoi sul 4-4. Concentrazione e tenacia, queste le parole d'ordine per i ragazzi di Pozzi che si ritrovano, nei minuti finali, a dover gestire il momentaneo pareggio: Bacoli in due occasioni, poi Cucchi, ma Verani non lascia passare. In un finale ricco di emozioni, l'Ardenza Ciampino a 51'' dalla fine ha l'occasione di andare a segno e chiudere, probabilmente, la partita: Giuliani si posiziona sul dischetto per un tiro libero ma spedisce sopra la traversa. A 30'' dal suono finale della sirena, Giuliani, per doppio giallo, viene espulso. Bacoli, è artefice dell'ultima azione che potrebbe valere il vantaggio e la vittoria ma Verani nega e sul 4-4 si conclude il match.

Al cospetto di una squadra altrettanto caparbia e determinata, l'Ardenza Ciampino ha chiuso il primo tempo avanti di tre reti ma, nel secondo, raggiunta dall'avversaria, nonostante le tante occasioni create, non è riuscita ad aggiudicarsi la gara. Un gruppo, quello di mister Pozzi, che si è rivelato anche con l'Atlante Grosseto, dinamico e fortemente motivato.I ciampinesi, tornati dalla trasferta di Grosseto con un punto prezioso, salgono a quota 17 punti in graduatoria conservando il secondo posto, insieme con la Maran Nursia e il Futsal Aprutino. Il prossimo sabato, per l'ultima gara del girone di andata tra le mura del PalaTarquini, l'ospite della formazione di mister Pozzi sarà il Foligno Calcio a 5.