Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

L'Ardenza Ciampino vince il derby contro il Fondi

Il team di Armando Pozzi supera con un rotondo 9-5 la formazione pontina e sabato c'è la capolista Olimpus



ARENZA CIAMPINO - VIRTUS FONDI  9-5

MARCATORI 4' De Vincenzo (A), 9' Quagliarini (A), 11' De Vincenzo (A), 13' Triolo (V)17' Vagner (V) del p.t.; 20" Giuliani (A), 4' Mattarocci (A), 9' Di Martino (V), 11' Di Martino (V), 11' Giuliani (A), 12' Capecce (A), 13' Everton (V), 19' Bacoli (A), 19' Mattarocci (A) del s.t

ARDENZA CIAMPINO Germani, Quagliarini, Giuliani, Mattioni, Bacoli, De Vincenzo, Cucchi, Miranda, Capecce, Mattarocci, De Luca, Blasimme ALLENATORE Pozzi

VIRTUS FONDI Olleia M., Di Martino, Frainetti, Olleia S., Triolo, Cardone, Everton, Vagner, Del Duca, Abate, Gaute, Di Crescenzo ALLENATORE Santarelli

ARBITRO Alfano di Palermo, Seminara di Palermo CRONO Ghiretti di Ciampino


Image titlePer la diciottesima giornata, l'Ardenza Ciampino incontra sulla sua strada la Virtus Fondi sulla quale si impone per 9-5.La formazione di Pozzi si schiera con Germani, Bacoli, De Vincenzo, Capecce e Quagliarini che indossa la fascia da capitano vista l'assenza di Terlizzi, la Virtus Fondi con Gaute, Olleia M., Di Martino, Frainetti e Vagner. Parte con il piede sull'acceleratore l'Ardenza Ciampino, tra il primo e il secondo minuto De Vincenzo prima manda di poco fuori e poi colpisce la traversa ma al 4', artefice di un veloce contropiede con cui si porta a tu per tu con Gaute, deposita in rete per l'1-0. I ciampinesi con Capecce e Mattarocci impegnano nuovamente l'estremo difensore avversario il quale, in entrambe le circostanze, si fa trovare però pronto a non concedere. La Virtus Fondi risponde con Di Martino ma la sua conclusione termina sul fondo, per l'Ardenza Ciampino prova Giuliani tuttavia la sua azione si spegne sul palo. Il gol del raddoppio non tarda ad arrivare, Quagliarini al 9' va a segno per il 2-0. Per i padroni di casa, Germani si distingue respingendo due tiri su punizione e lasciando così inviolata la sua porta, poi De Vincenzo e Capecce cercano di allungare le distanze ma il 3-0 arriva all'11' con un puntuale De Vincenzo che sfrutta l'ottimo assist servito da Bacoli. La Virtus Fondi, sotto di tre reti, inserisce Di Martino come portiere di movimento e lo stesso numero cinque si rende pericoloso colpendo il palo; dall'altro lato, a porta sguarnita, De Vincenzo punta lo specchio ma Rosinha intercetta e salva sulla linea. Gli ospiti all'11' accorciano per il 3-1 con Triolo e al 17', con Vagner su tiro libero, si portano sul 3-2. La prima frazione si chiude con questo parziale.

L'Ardenza Ciampino apre il secondo tempo allungando le distanze dopo appena 20" con Giuliani che firma il 4-2. La Virtus Fondi riparte ma Frainetti e Triolo trovano Germani pronto a negare. L'Ardenza Ciampino con Mattarocci si porta sul 5-2, Quagliarini poi approfitta della porta lasciata sguarnita dagli avversari, schierati con il portiere di movimento, per provare dalla distanza, ma l'esito è negativo. La Virtus Fondi non resta a guardare, Di Martino colpisce il palo quindi Triolo cerca il gol ma sulla sua traiettoria trova Quagliarini pronto a intercettare. Al 6' il direttore di gara stabilisce un calcio di rigore in favore degli ospiti, a Triolo un ottimo Germani si oppone mantenendo invariato il parziale. Al 9' e all'11' per la Virtus Fondi, Di Martino entra nel tabellino marcatori con una doppietta che vale il 5-4 ma pochi secondi dopo, Giuliani, servito da Bacoli, mette a segno la seconda rete di giornata per il 6-4. Germani dalla propria porta, con una lunga respinta, cerca il gol in quella sguarnita della Virtus Fondi ma la sfera termina sul fondo. Al 12' Capecce trascina i suoi sul 7-4, Rosinha al 13' risponde con la rete del 7-5. Da metà campo De Vincenzo cerca la rete a porta vuota ma colpisce il palo, per la Virtus Fondi, Vagner impegna Germani che ancora una volta si oppone nettamente. Ultimo minuto di gioco che lascia spazio ad altre due marcature dei ciampinesi: a 33" e a 25" dal suono della sirena, Bacoli e Mattarocci vanno a segno portando il risultato sul 9-5.

Una prestazione maiuscola e di carattere quella resa dall'Ardenza Ciampino che ha dimostrato di sapere condurre il gioco di fronte ad una squadra che ha lasciato aperto l'incontro fino alla fase finale. Il prossimo sabato Pozzi e i suoi ragazzi faranno visita alla capolista Olimpus Olgiata 20.12. Un'altra settimana di intenso lavoro attende la formazione ciampinese.