Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

L'Ardenza Ciampino vince la finale di andata per 7-1 e ipoteca la promozione in serie B

I rossoblu di mister Ranieri travolgono i toscani della Sangiovannese: poker di uno scatenato Enzo De Vincenzo



ARDENZA CIAMPINO - SANGIOVANNESE 7-1

MARCATORI 3’ e 5’ De Vincenzo (A), 9’ Rocha (A), 26’ De Vincenzo (A), 31’ Pisconti (S) nel p.t., 4’ De Vincenzo (A), 9’ e 20’ Mattarocci (A) nel s.t.

ARDENZA CIAMPINO Celsi, Quagliarini, Terlizzi, Giuliani, De Vincenzo, Rocha, Mattarocci, De Luca, Perandini, Cucchi, Tomaino, Germani Allenatore Ranieri
SANGIOVANNESE Nicolella, Bonifacio, Alfieri, Rossi, Festa, Ito, Pisconti, Pasqui, Ermini, Ioio, Liburdi, Benassai Allenatore Toria
ARBITRI Gaetani di Pescara, Pagliarulo di Napoli
NOTE Espulso Alfieri (S)

Vincenzo De VincenzoNella gara di andata della finale play off, l’Ardenza Ciampino di Ranieri travolge la Sangiovannese e rende la gara di ritorno di venerdì sera una pura formalità. Il 7-1 in favore dei rossoblu, infatti, è figlio di un divario tecnico incolmabile. La gara si mette subito in discesa per i padroni di casa che in nove minuti sono già sul 3-0, grazie alla doppietta del solito De Vincenzo e al tris di Rocha. Passata la sfuriata iniziale, la società toscana entra finalmente in partita, ma nel finale di tempo il match regala altre emozioni. L’Ardenza ottiene un rigore che costa anche l’espulsione di Alfieri. Sul dischetto si porta De Vincenzo che fissa il punteggio sul 4-0. Subito dopo Giuliani fallisce il tiro libero del 5-0, mentre proprio all’ultima azione, Pisconti accorcia le distanze sugli sviluppi di un calcio piazzato. Nella ripresa la gara non cambia andamento. E’ sempre l’Ardenza a fare la partita e ad andare altre tre volte in gol. Prima con De Vinenzo, che chiude il suo poker personale, quindi con la doppietta di Mattarocci, che fissa il risultato sul definitivo 7-1 in favore della formazione di Ranieri. Nella trasferta di San Giovanni Valdarno, l’Ardenza potrà così difendere ben sei reti di vantaggio. Un gap che può far già iniziare i preparativi per la festa per la promozione in serie B.