Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

L'Atletico Alatri impatta in casa contro il Pavona

La formazione ciociara non va oltre il 2-2 casalingo: non bastano le reti di Volpe e Fabrizi



ALATRI-PAVONA 2-2

MARCATORI Volpe, Fabrizi (A), Capraro S., Moresco (P)

ATLETICO ALATRI Ribardo, Campus, Ciangola, Valenti, A.Frioni, R.Frioni, Fabrizi, Marcoccia, Volpe, Fontana, Toti, Torre ALLENATORE Fioletta

PAVONA Polletta, Moresco, Termine, Palozzi, Dello Russo, Capraro S., Colagrossi, Martinoli, Capraro A., Manucci. ALLENATORE Pitocchelli


Mister FiorlettaL’Atletico Alatri nella quarta giornata di ritorno del campionato di calcio a 5 regionale impatta in casa 2-2 contro un coriaceo Pavona che al Palazzetto dello Sport di Alatri si era trovato in vantaggio addirittura di due reti a zero. La reazione dell’Alatri però ha fatto si che la contesa finisse in parità con le due squadre che a tratti hanno offerto un calcio di grande intensità. 

Nel primo tempo il Pavona parte meglio e Ribardo nei primi minuti  costretto a compiere diversi interventi salva risultato. Dopo lo scampato pericolo la partita va via equilibrata fino al quarto d’ora con alcuni tentativo di Campus e Volpe controllati bene dagli avversari. Al 18esimo però Pavona trova il gol del vantaggio dopo una traversa su calcio di punizione e il successivo gol in respinta di Capraro S. Subito lo svantaggio la reazione dell’Alatri è rabbiosa  e fino alla fine del primo tempo è un tiro al bersaglio verso la porta di Polletta con Campus e Valenti che ci provano a ripetizione senza però trovare fortuna. Il primo tempo si chiude cosi con il vantaggio ospite.

La seconda frazione si apre con una nuova disattenzione per la difesa dell’Alatri che incassa a freddo il secondo gol con Moresco bravo di testa a sfruttare la dormita della difesa. Da lì in poi però sarà l’Alatri a prendere in mano le redini della partita cominciando a macinare gioco e occasioni da gol. Al minuto numero 8 Volpe accorcia le distanze su cross di A.Frioni, il Pavona in cassa anche l’espulsione di Termine per doppia ammonizione e i verderosa pareggiano con un sinistro chirurgico di Fabrizi che fa esplodere il Palazzetto. L’Alatri trovato il pari non si accontenta e prova a portarsi a casa l’intera posta ma i tentativi di Campus, gran secondo tempo il suo, Valenti e Volpe non vanno a buon fine grazie alla caparbietà della difesa ospite. Finisce così dunque, 2-2 tra qualche rammarico ma con la consapevolezza di essere riusciti a recuperare una partita che a tratti sembrava persa. Ora il campionato si ferma ma al Palazzetto di Alatri sabato prossimo alle 15 sarà tempo di ottavi di finale di Coppa Lazio contro Futsal Appia. Una sfida da vincere a tutti i costi.