Notizie
Categorie:

L'Italia va ko: la Svezia vince 2-1 grazie alla Andersson

La Nazionale di Corradini viene scavalcata in classifica dalle scandinave: qualificazione appesa ad un filo



SveziaE’ una sconfitta che sa di beffa quella rimediata dalla Nazionale Femminile Under 19, che a sessanta secondi dal novantesimo e con la qualificazione alla Fase Finale del Campionato Europeo praticamente in tasca subisce il gol che consente alla Svezia di scalzarla dal primo posto del girone e che compromette in maniera quasi definitiva il passaggio del turno. Dopo i successi con le padrone di casa della Serbia e con l’Austria, le Azzurrine sono scese in campo a Pecinci con la consapevolezza che anche un pareggio sarebbe stato sufficiente per qualificarsi alla Fase Finale in programma a luglio in Israele. E al 22’ la strada si è fatta in discesa grazie al colpo di testa vincente di Valentina Bergamaschi, brava a girare in rete un cross di Manuela Giugliano. L’Italia ha controllato a lungo la partita, ma al 25’ della ripresa Blackstenius sugli sviluppi di un calcio d’angolo ha trovato la rete dell’1-1. Poi all’ultimo respiro il gol beffa firmato da Andersson, lesta a sfruttare un rimpallo e a battere Durante per la rete del definitivo 2-1. “E’ un vero peccato – il commento a caldo del tecnico Corrado Corradini – non posso rimproverare nulla alle ragazze perché hanno dato tutto e meritavano la qualificazione. Abbiamo disputato un ottimo girone e anche oggi abbiamo tenuto testa alla Svezia perdendo per colpa di due episodi banali”. 


Fase Elite del Campionato Europeo Terza giornata Italia-Svezia 1-2 Serbia-Austria 1-5 Classifica finale Svezia 7 punti, Italia 6, Austria 4, Serbia 0