Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

L'Olimpus è Grande anche nella fisioterapia

La società di Roma nord conferma la collaborazione dell'anno precendente, che si occuperà sia della formazione maschile che di quella femminile



Daniela GrandeL’Olimpus riparte dai box. Daniela Grande, già fisioterapista della formazione femminile nella passata stagione, quest’anno sarà Responsabile sanitaria dell’Olimpus. La società, a seguito dell’ottimo lavoro svolto, le ha affidato il compito di coordinare il settore fisioterapico, avendo il pieno controllo sia sulle atlete della Serie A di Roberto Lelli che sui ragazzi della maschile di Fabrizio Ranieri, che si è appena confermata in Serie B. “La mia attività con l’Olimpus è iniziata a febbraio. Quando hanno saputo che non collaboravo più con la Lazio mi hanno chiamata e ho subito iniziato a seguire la formazione di Lelli, prima nelle partite, poi anche durante gli allenamenti”, racconta la Grande.


Nella prossima stagione la attende un duro compito, non crede?

Dovrò seguire entrambe le prime squadre, sia durante gli allenamenti che alle partite. Sarò l’elemento di raccordo tra la squadra e il centro fisioterapico. L’obiettivo è quello di garantire la più completa assistenza e copertura a tutti gli atleti.


Quest’anno ha seguito per intero la riabilitazione di Sara Visconti.

Avevamo tempo e abbiamo deciso di procedere con cautela. L’intervento al quale si è sottoposta Sara è ormai di ‘routine’, ma la riabilitazione è fondamentale e va fatta senza bruciare le tappe. Ora Sara è pronta. Per la sua riabilitazione ho affiancato la piscina ad esercizi in palestra; nell’ultimo periodo, è stata poi affiancata da Maurizio Radice, che ha lavorato con lei al meglio per favorire il suo rientro in campo.


E adesso non resta altro che iniziare. In casa Olimpus tutto è pronto. Con quali emozioni attende l’inizio del prossimo campionato?

Non vedo l’ora di partire! L’Olimpus è una società molto ben organizzata sotto tutti i punti di vista. Sono sicura che potremo presto toglierci qualche bella soddisfazione”