Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

L'Olimpus risorge con l'orgoglio ma non basta. Vince il Montesilvano

La formazione di mister Abati torna a mani vuote dalla trasferta abruzzese. Domenica c'è la Lazio Femminile



MONTESILVANO - OLIMPUS 4-2

MONTESILVANO D'Incecco, Di Pietro, Amparo, Ciferni, Nanà, Reyes, Troiano, Borges, Guidotti, Mansueto, Bellucci, Esposito

OLIMPUS Dibiase, Giustiniani, Sorvillo, Villani, Muzi, Sergi, Catrambone, Rovira, Salemi, Schirò, Esposito, Ceci

Image titleNella trasferta in provincia di Pescara, l'Olimpus di Marco Abati non raccoglie punti. Al Palaroma finisce 4-2 a favore del Montesilvano. Nonostante una prova di orgoglio nel secondo tempo, la squadra di Roma nord non riesce a colmare lo svantaggio. Ora testa alle prossime due gare, che vedranno le ragazze blues opporsi a Lazio Femminile e Locri. Al Palaroma parte molto forte il Montesilvano che al 4' va in vantaggio con D'Incecco che, dopo aver ricevuto da Nanà, si libera e calcia importa la palla che vale l'1-0. Passano tre minuti e la formazione di casa raddoppia con Nanà che, innescata da un pallonetto, non sbaglia a tu per tu con Dibiase (2-0). Al 12' il Montesilvano cala il tris con Troiano (3-0). Un minuto dopo arriva la prima occasione per l'Olimpus: fallo laterale con Muzi che passa a Sorvillo che calcia direttamente in porta ma la sua conclusione è centrale e viene respinta. Un minuto dopo, brivido per il Montesilvano con Sergi che, dalla distanza, coglie il palo alla destra di Esposito. Al 15' nuova azione del Montesilvano: prima Borges poi Nanà provano ad incrementare il vantaggio, ma Dibiase è attenta e si oppone alle loro conclusioni. Passano pochi secondi e ci prova Villani che, partendo dalla sinistra, si accentra e calcia in porta ma la sua conclusione finisce tra le braccia di Esposito. Ci provano ancora per la formazione blues Rovira e Sorvillo ma le loro conclusioni vengono respinte. Si chiude così la prima frazione di gioco con il Montesilvano in vantaggio di tre lunghezze sull'Olimpus. Nella ripresa parte ancora forte il Montesilvano che, dopo essere andato vicino alla rete con Amparo, va assegno con Nanà al 4' (4-0). Un minuto dopo per la formazione di casa arriva anche un palo con Reyes. Poi torna in gara prepotentemente l'Olimpus che al 7' accorcia le distanze con Salemi (4-1). Un minuto dopo, secondo palo della gara per la formazione ospite e per Serena Sergi, ancora con un tiro dalla distanza. Al 10' ci prova ancora Amparo ma Dibiase è attenta e le nega la gioia del gol. Un minuto dopo Serena Sergi fa centro e porta il risultato sul 4-2. Al 13' conclusione al volo di Borges e Dibiase che devia in angolo. Ci provano ancora Borges e Nanà ma Angelica Dibiase si frappone fra la sfera e la rete. Ultimo sussulto della gara al 20' con Catrambone che, in contropiede, serve Sorvillo che calcia importa ma vede respinta la sua conclusione. La gara al Palaroma finisce così 4-2. La prossima settimana lo Olimpus se la vedrà contro la Lazio Femminile.

Image title