Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

L'Olimpus spazza via la Sangiorgese con 19 reti

La formazione di Ranieri travolge il fanalino di coda e allunga in vetta: triplette di Marchetti, Cutrupi e Ugherani



Cutrupi, autore di una triplettaL'Olimpus Olgiata 20.12 lancia un altro importante segnale a questo campionato. Il testa coda con la Sangiorgese finisce 19-0 per la compagine di mister Ranieri in una gara a senso unico fin dalle prime battute. Nella goleada vanno a segno Marchetti, Cutrupi ed Ugherani (tripletta), Cittadini, Osni Garcia e Di Eugenio (doppietta), una marcatura per Del Ferraro, Colaceci, Montagna e De Paula. "Abbiamo messo subito la gara in discesa", dichiara a fine partita Fabrizio Ranieri, tecnico della formazione di Roma nord. "Abbiamo approcciato alla partita con la necessaria attenzione. Dopo il primo break i ragazzi della Sangiorgese hanno accusato il colpo e sono un po' calati psicologicamente, agevolando la nostra gara". Olimpus che ha mandato in campo molti giovani, come rimarca il Direttore generale, Renato Serafini: "Abbiamo giocato la nostra partita e sono contento perché hanno avuto a disposizione un elevato minutaggio anche i ragazzi più giovani: da Cutrupi a Di Eugenio, da Ugherani a Leopardo. Quest'ultimo è entrato in porta al secondo minuto della ripresa, esibendosi in interventi importanti". "Nonostante il passivo - riprende Ranieri - voglio fare i complimenti ai nostri avversari, una squadra composta da ragazzi giovanissimi, con grandi qualità. Spero non si facciano abbattere dalle difficoltà di una gara come questa, hanno sicuramente un grande futuro in questa disciplina e presto raccoglieranno i frutti  del loro lavoro". Un altro passo in avanti per l'Olimpus dunque, che da lunedì inizierà la preparazione per la trasferta contro il Prato Rinaldo. "La vittoria di oggi - conclude Ranieri - è a tutti gli effetti un ulteriore scalino in vista del tour de force che, nelle prossime gare, potrebbe decidere la nostra stagione".