Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

L'Ostia Mare ci prova con D'Antoni e Piro, ma il Città di Fiumicino strappa il pari nell'amichevole estiva

I biancoviola del tecnico Chiappara non vanno oltre lo 0-0 contro la brigata Scudieri, più avanti nella preparazione



Image titleL' Ostiamare di Roberto Chiappara impatta 0 0 a nel secondo test amichevole. I biancoviola chiudono a reti bianche contro il Città di Fiumicino di Scudieri, nella gara che è andata in scena ieri pomeriggio all' Anco Marzio, mostrando comunque una brillantezza maggiore rispetto alla prima uscita stagionale contro una compagine già avanti nella preparazione. 

Nonostante le tante defezioni, dovute a naturali e prevedibili problemi di affaticamento, in un periodo nel quale si sta lavorando con grande impegno per presentarsi al meglio in vista dei primi impegni ufficiali, i lidensi mostrano buone cose, sfiorando la rete sia nella prima che nella seconda frazione di gioco, contro uno spigliato Città di Fiumicino, pronto a cimentarsi per la prima volta nella propria storia nel campionato di Eccellenza. 

Spunti di D'Antoni e di Fanasca, con quest'ultimo pericoloso su calcio piazzato (respinto in angolo da Chessa, ndr) nei primi 45 minuti, mentre nella ripresa è Piro con un gran destro dal limite dell'area, a mancare il bersaglio grosso di un nulla. Un'esecuzione meravigliosa che meritava miglior sorte. Esordio nei lidensi per Pollini, classe '96, proveniente dalla Romulea. Il portiere ha rilevato nella seconda frazione di gioco Alessio Quattrotto, altro giovane e promettente portiere, classe '97, lo scorso anno vicecampione regionale nella categoria Allievi con mister Patanella.

Prossimo appuntamento, il 10 Agosto, alle 18, sempre a Via Amenduni, tra le mura amiche dell' Anco Marzio, contro l' Albalonga.