Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

L'Ostiamare espugna via Alberini in rimonta. Tor Sapienza al tappeto

I biancoviola giocano meglio, ma vanno sotto poco prima dell'intervallo per mano di Minotti. Nella ripresa Palotti e Pacchiarotti ribaltano tutto



10a Giornata - 23 nov 2014
1 - 2

MARCATORI Minotti 35' pt (T), Palotti 6' st (O), Pacchiarotti 5' st (O)

TOR SAPIENZA Berardo, Argenti (26'st Monaci), Mastrantonio (18'st Sartori), Cosi (26'st Gozzi), Cruciani, Cascella, Campolo, Minotti, Pucci (30'st Sbraga), Pelliccioni, Musolino (30'st Maccari) PANCHINA Sinibaldi, Antolini ALLENATORE Petricone 

OSTIAMARE Lorenzo, Giache, Salviani, Sanges (35'st Stanghetti), Verdirosi, Centi, Khalidi, Gaggini (7'st Bruno), Palotti, Pascarella (18'st Martucci), Pacchiarotti (35'st Pellegrini) PANCHINA Pesenti, Guidi, Romeo ALLENATORE Cabriolu 

NOTE Ammoniti Khalidi

Ostiamare, successo esterno © photosportroma.itL'Ostiamare si prende i tre punti sul campo del Tor Sapienza grazie a una grande prestazione nella ripresa, che le permette di rimontare lo svantaggio con cui si era chiusa la prima frazione. Partono forte i tirrenici che alzano subito la pressione e dopo una manciata di secondi vanno al tiro con Palotti, girata dal limite che si spegne a lato. Al 4' altra occasione da gol, sugli sviluppi di un corner Salviani ci prova da fuori con il mancino, Berardo si salva in angolo. I padroni di casa si svegliano al 9': palla sporca al limite, la raccoglie Pelliccioni che ci prova di prima intenzione, la sfera si stampa sulla traversa. L'Ostiamare risponde al quarto d'ora andando vicinissima al vantaggio con Sanges che calcia a botta sicura all'altezza del dischetto del rigore, miracolosa la risposta di Berardo che si distende e gli chiude lo specchio. I biancoviola, dopo aver sfiorato il gol, capitolano al 35': punizione battuta dalla sinistra da Argenti a centro area, Pelliccioni spizza a due passi dalla porta, grande intervento di Lorenzo che però non può nulla sul tap in di Minotti. Sulle ali dell'entusiasmo il Tor Sapienza sfiora il raddoppio dopo un solo giro di orologio grazie alla splendida iniziativa di Pucci che recupera palla a centrocampo, arriva al limite e calcia con il destro, palla fuori di un soffio.

Nella ripresa l'undici di Cabriolu parte decisa alla caccia del gol del pari. Dopo 1' Palotti se ne va a tu per tu con Berardo ma si lascia ipnotizzare dall'uscita del numero uno di casa. Sugli sviluppi del corner Pacchiarotti raccoglie al limite e calcia, palla alta di poco. Il Tor Sapienza alza la testa al 4' su punizione, Pucci trova l'incornata sul primo palo, Lorenzo si salva deviando sul fondo. 2' dopo però arriva il pareggio ospite: grande lancio in profondità di Khalidi per Palotti che di testa anticipa Berardo e lo trafigge per l'1-1. I tirrenici insistono, al 8' la punizione di Pacchiarotti termina di un soffio a lato. 22' splendida iniziativa personale di Palotti che salta due uomini e scaricaal centro per Pacchiarotti che va a botta sicura, la palla sbatte sulla traversae gli torna sui piedi, la sua girata però termina incredibilmente a lato con Berardo battuto. Il numero undici biancoviola però si fa perdonare al 25' quando raccoglie l'assist di Sanges sul filo del fuorigioco, entra in area, rientra sul destro e con un perfetto tiro a giro beffa l'incolpevole Berardo sul secondo palo, regalando un prezioso successo ai suoi.