Notizie
Categorie: Dilettanti

L'Ottavia vuole tornare ad essere protagonista. Presi Moretti, Lacerenza, Petroselli e De Benedetti

La società di via delle Canossiane annuncia i primi acquisti e dimostra di avere voglia di pensare in grande



Image titleL’Ottavia piazza i primi colpi di mercato, nella speranza di poter tornare a recitare nella prossima stagione un ruolo da protagonista. Di questo ed altro ce ne ha parlato Alessandro Pratesi, responsabile della Prima Squadra a via delle Canossiane: “L’Ottavia vuole uscire da questo periodo grigio che ha coinvolto le giovanili come la Prima Squadra, e dalla prossima stagione punteremo ad un rilancio sia del settore giovanile sia dei “grandi” con i quali cercheremo di fare bene in Coppa Lazio ed in campionato”. Proprio riguardo la Prima Categoria Pratesi ci annuncia i nuovi acquisti: “Nella prossima stagione giocheranno per noi Marco Moretti, punta classe ‘88 proveniente dal Saxa Flaminia ed Emanuele Lacerenza, difensore del 1978 ex Roma Nord. A loro si aggiungeranno anche Emanuele Petroselli, talentuosa mezza punta sicuramente conosciuta agli addetti ai lavori dal quale ci aspettiamo grandi cose, e tornerà tra noi inoltre Davide De Benedetti, promettente attaccante classe ’94 reduce da un infortunio ai legamenti crociati”. “La nostra politica” continua Alessandro Pratesi “è quella di non sfaldare lo zoccolo duro dell’organico, che nel corso degli anni si è rivelato valido, cercando invece di rinverdirlo con dei continui innesti, ed ora infatti disponiamo di un’ampia rosa di venticinque unità. Alla base di questa filosofia c’è la conferma sulla panchina dell’ottimo Alberto Olivieri”. Il dirigente chiude toccando temi etico-morali: “Puntiamo ad essere sempre più un polo di aggregazione per il nostro quartiere, a cominciare dalla scuola calcio. Teniamo inoltre molto alla Coppa Disciplina, l’anno scorso per soli venti centesimi non siamo riusciti ad aggiudicarsela, da sempre promulghiamo infatti un calcio all’insegna della correttezza e del rispetto reciproco”.