Notizie
Categorie:

L'Under 17 in Toscana per la fase Elite dell'Europeo

A Montepulciano contro Repubblica Ceca e Bielorussa, a Siena contro la Germania: per la squadra di Sbardella ecco il percorso che porta alle finali in Islanda



L'Under 17 femminile © figc.itSarà il Comune di Chianciano Terme ad ospitare le Nazionali Femminili Under 17 di Italia, Germania, Repubblica Ceca e Bielorussia per la Fase Elite del Campionato Europeo, che dal 9 al 14 aprile vedrà le quattro squadre impegnate sui terreni di gioco dello Stadio ‘Bruno Bonelli’ di Montepulciano e dello Stadio ‘Artemio Franchi’ di Siena nelle gare che metteranno in palio la qualificazione alla Fase Finale del torneo. “Questa manifestazione – dichiara il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio – rappresenta una preziosa opportunità per promuovere i valori dello sport e della cultura italiana e ci consentirà di condividere con i tifosi il fascino della maglia azzurra in un territorio che ha sempre accolto con grande calore le nostre Nazionali. L’organizzazione della Fase Elite dell’Europeo e quella di un altro importante appuntamento internazionale come la Finale di UEFA Champions League Femminile 2016 in programma a Reggio Emilia rientrano nel progetto di promozione della Federazione sul calcio femminile. Desidero ringraziare per la disponibilità dimostrata gli Enti Locali, che con il Comitato Regionale della Toscana e tutti i volontari coinvolti ci affiancheranno nell’organizzazione di questo evento, reso ancor più prestigioso dalla presenza di nazionali dalla grande tradizione calcistica”. Le Azzurrine, che martedì 10 e giovedì 12 marzo a Istanbul si prepareranno all’Europeo affrontando in una doppia amichevole la Turchia, esordiranno nel torneo giovedì 9 aprile con la Repubblica Ceca a Montepulciano, stessa sede del match in programma sabato 11 con la Bielorussia, mentre martedì 14 aprile sarà lo Stadio ‘Artemio Franchi’ di Siena ad ospitare l’ultimo incontro con le campionesse in carica della Germania. Si qualificheranno alla Fase Finale in programma dal 22 giugno al 4 luglio in Islanda le sei vincitrici dei gironi e la miglior seconda classificata. “Ci aspettano tre belle sfide – avverte il tecnico Enrico Sbardella – e sarà interessante confrontarsi di nuovo con la Germania, che è la squadra più forte d’Europa e probabilmente più forte del Mondo. Giocando in Italia potremo dare visibilità a tutto il movimento, invito tutti i tifosi azzurri a venire a sostenerci perché la loro spinta potrebbe essere decisiva”.

Programma della Fase Elite dell’Europeo 

Giovedì 9 aprile 

Germania-Bielorussia (Siena) 

ITALIA-Repubblica Ceca (Montepulciano) 

Sabato 11 aprile 

Germania-Repubblica Ceca (Montepulciano) 

ITALIA-Bielorussia (Montepulciano) 

 Martedì 14 aprile 

ITALIA-Germania (Siena) 

Repubblica Ceca-Bielorussia (Montepulciano)