Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

L'Under 21 della Carlisport Cogianco cala il poker sullo Spinaceto

La formazione castellana si impone sul campo dei gialloverdi: protagonista assoluto Giovanni Tetti, autore di una tripletta



Image titleVola la Carlisport Cogianco in casa dello Spinaceto e ottiene la seconda vittoria consecutiva grazie al 4-2 odierno che la riavvicina alla zone alte della classifica. Il protagonista di giornata è Giovanni Tetti, autore di una tripletta e di un assist, ma inizialmente lui e i suoi compagni hanno dovuto subire il vantaggio dei padroni di casa, in una delle loro poche sortite offensive durante il primo tempo. Proprio una di queste arriva dopo 5’ minuti, da un corner per lo Spinaceto Romano riceve palla in area, la stoppa e cerca subito la puntata sul palo più lontano mancandolo di qualche centimetro. La Carlisport Cogianco si fa vedere poco più tardi con un contropiede imbastito da Batella che si fa tutto il campo arriva nei pressi della porta avversaria e con il piattone prova a piazzare non riuscendo però ad aprire il tiro quel tanto che basta per metterla sul secondo palo, tirando così centralmente. Uno dei pochi errori della squadra castellana è stato quello di commettere troppi falli: al sesto fallo il tiro libero concesso allo Spinaceto manda in gol Romano con un tiro basso e angolato. I ragazzi di Esposito non ci stanno e reagiscono alla grande. Il primo a suonare la carica è Martinelli con un tiro scagliato appena dopo la metà campo che fulmina Ciarcià, portiere avversario, ma si stampa sul palo. Nel giro di due minuti poi il risultato viene ribaltato. Lo Spinaceto rimane in dieci per l’espulsione di Dodero, con l’uomo in più la Carlisport Cogianco impiega pochissimi secondi e trova il pareggio con una conclusione di Tetti. Al 16’ c’è una brutta palla persa dai castellani proprio davanti l’area di rigore, Romano la conquista punta la porta, sembra saltare anche Favalle che però alla fine con una mano arpiona il pallone e salva un gol già fatto. Subito l’estremo difensore rimette in gioco per Tetti che scambia con Faiola a centrocampo, uno due perfetto, palla ancora per Tetti e rasoiata di destro che fa esplodere di gioia tutta la panchina di mister Esposito.

Nel secondo tempo lo Spinaceto va vicino al pareggio dopo 3’45” di gioco,ma Favalle è strepitoso prima su una conclusione dalla distanza di Romano e poi ancor di più sulla ribattuta ravvicinata di Gasparini. Prima del 3-1 la Carlisport Cogianco va vicina per due volte al doppio vantaggio. Al 6’ Konov combina con Batella, la difesa dello Spinaceto è messa fuori causa, palla ancora per Konov, tiro di destro  e parata del portiere. Un minuto dopo è invece Batella a sfiorare il terzo gol, ma a dirgli di no stavolta è il palo. L’azione che porta al 3-1 in favore della Carlisport Cogianco è la più bella della partita: da un possesso di palla centrale i ragazzi di Esposito riescono a spezzare il pressing alto degli avversari e a trovare un varco sulla destra con Tetti, il numero diciotto ricevuto il pallone avanza ancora qualche metro sulla linea del fallo laterale poi alza la testa e infila un passaggio preciso in area per Batella che dopo lo stop finalizza al meglio la trama di squadra con un tiro sotto la traversa. Lo Spinaceto accorcia le distanze con Toto, grazie ad un tapin da due passi dopo azione di Russo sulla sinistra. Non passa neanche un minuto che Tetti smorza sul nascere qualsiasi tentativo di rimonta dei padroni di casa grazie ad un tiro che risolve un parapiglia creatosi nell’area di rigore dello Spinaceto e che fissa il risultato sul 4-2. Tre punti e vittoria meritata per la squadra castellana. Nel prossimo turno di campionato, penultimo del girone d’andata, la Carlisport Cogianco dovrà affrontare un’altra trasferta difficile sul campo dell’Olimpus Olgiata, attualmente terza in classifica.