Notizie

L'Urbetevere fa la voce grossa e stende l'Atletico 2000

Al Catena, i giovani di mister Ripa superano i locali all'inglese



MARCATORI Vittorini 4'pt' autogol 34'st
ATLETICO 2000 Sambuci 5.;, Brunamanti 5.5 (8'st Paolella 6), Latini 6, Carile 5.5, Petrizza 6, Di Piero 5.5, Manzo 6 (39'st Bruno sv), Cavasino 6 (20'pt Fioretti (), Magrini 5.5 (15'st Fabiani 5.5), Barberi 6, Astrologo 6 (30'st Isacchi sv) PANCHINA Trombetta, Blasi ALLENATORE Schiavone
URBETEVERE Mercadante 6.5, Marchionne 6.5 (11'st Paris 6), Calisto 6.5, Aureli 6, Viti 6.5 (27'st Gamba sv), De Angelis 6.5, Odorisio 6.5, Putrino 7, Saltalamacchia 6 (35'st Simoes sv), Vittorini 7 (27'st Maggiolini 6), Troiani 6 (3' Zappulla 6) PANCHINA Bianco, Mascolo, Buffo ALLENATORE Ripa
NOTE Ammoniti Troiani, Viti, Paolella, Barberi, Manzo Angoli 2-10 Fuorigioco 3-7 Rec. 0'pt, 3'st

Urbetevere ok in casa dell'Atletico 2000L'Urbetevere strappa i tre punti in casa dell'Atletico 2000, al termine di una gara rimasta aperta nel risultato fino al definitivo raddoppio arrivato pochi minuti prima del triplice fischio, ma in cui i gialloblu hanno rischiato poco e nulla. Il match si mette subito in discesa per i ragazzi di Ripa, che si portano in vantaggio dopo appena 4' con Vittorini che ruba palla, entra in area e chiude il rasoterra mancino che si infila alle spalle di Sambuci. I padroni di casa tentano di reagire ma faticano ad entrare in area di rigore avversaria. Così al 23' è ancora l'Urbetevere a rendersi pericolosa con l'esterno destro dal limite scoccato da Odorisio sugli sviluppi di una rimessa laterale, che si perde di poco a lato. I gialloblu rialzano il baricentro e tengono in apprensione la retroguardia locale sui calci piazzati, l'Atletico va al tiro dalla distanza con Fioretti ma la sfera è facile preda di Mercadante. Il risultato non cambia, si va al riposo con il minimo vantaggio ospite.

La ripresa parte su ritmi blandi, la prima occasione al 7' è per l'Atletico, con la punizione a giro di Barberi che supera la barriera e si abbassa minacciosamente, Mercadante si distende e si salva in corner. Le emozioni sono poche, l'Urbetevere tiene bene il campo e in due occasioni sfiora il raddoppio, con la sfera che attraversa tutto lo specchio senza trovare la deviazione vincente. Al 20' i gialloblu vanno alla conclusione su angolo di Odorisio, ma l'incornata da buona posizione di Aureli termina di poco fuori. L'undici di Schiavone si rivede in avanti poco dopo la mezz'ora, il tiro cross del neo entrato Isacchi preoccupa Mercadante che sventa in due tempi. Sul ribaltamento di fronte Urbetevere vicina alla seconda rete, prima Odorisio cincischia e non riesce a liberare il tiro a tu per tu con il portiere, poi Saltalamacchia spreca nel tentativo di dribblare il numero uno locale. Ma sul corner successivo arriva il definitivo 0-2: Odorisio scodella in mezzo dove arriva l'involontaria deviazione aerea di un difensore nella propria porta.