Notizie
Categorie: Giovanili

L'Urbetevere vuole continuare a correre

Il programma del prossimo fine settimana delle formazioni gialloblu di via della Pisana. Tra i 2002 c'è il big match con la Lazio



Allievi Fascia B, attesi a Rieti

Poche ore e sarà di nuovo tempo di scendere in campo per le formazioni dell'Urbetevere. La Juniores di Calabria cercherà di confermarsi, dopo il rotondo poker ottenuto sul campo dell'Olimpia. Tre punti che hanno permesso ai ragazzi di via della Pisana di rimanere in terza posizione e di restare in scia di Vis Aurelia e Civitavecchia, che occupano le prime due piazze. Nella sfida di domani i gialloblu ospiteranno tra le mura amiche la Compagnia Portuale per cercare un'altra vittoria.


Allievi Dopo il 4-0 rifilato al Futbolclub e la conquista della seconda posizione, in virtù del rinvio del match del Ladispoli, i ragazzi di Ripa si preparano alla trasferta in casa del Sansa. Classifica alla mano, la sfida è alla portata dei gialloblu, che vorranno conservare la piazza d'onore dagli attacchi di Ladispoli e Vigor Perconti. Cercherà invece un pronto riscatto la formazione dei 2000, dopo il pirotecnico pareggio in casa della Viterbese. Il 3-3, subito proprio nelle fasi finali, ha costretto il team di Lillo a lasciare la vetta della graduatoria a vantaggio del Savio, che ora può gestire due lunghezze di margine. La sfida di domani, in casa del Rieti, non sarà delle più facili, anche perché il team reatino ha dimostrato di poter mettere in difficoltà chiunque, soprattutto tra le mura amiche.


Giovanissimi Chi vuole invece sfruttare il momento positivo è l'undici di D'Andrea. Il blitz in casa del Massimina, e il contemporaneo ko di Accademia e Ostiamare, ha permesso ai gialloblu di accorciare il divario in classifica. Il gap scende così a quattro punti e domenica mattina la truppa di D'Andrea cercherà altri tre punti nella sfida casalinga contro il Monterotondo, in un match alla portata dei 2001 di via della Pisana. Chiude il programma del week end la partita dei 2002, impegnati in casa nel big match contro la Lazio, che apre anche il girone di ritorno. La sfida di andata ha rappresentato il primo e unico ko della formazione di Barba in campionato. Una stagione che vede i gialloblu in seconda posizione a pari punti proprio con i biancocelesti e ad un punto di distanza dalla capolista Lodigiani. Inutile sottolineare l'importanza di un match che potrebbe aprire la seconda metà di campionato nel migliore dei modi per Barba e co.