Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

La Bovillense stende il Città di Ciampino

La formazione di Ranni fa valere il fattore campo e si impone per 3-2 sul team di Baiocco



BOVILLENSE - CITTA’ DI CIAMPINO 3 - 2 

MARCATORI 10’pt Figlioli (C), 17’pt Carfora (B), 31’pt Marciano (B), 40’ pt Abbondanza (C), 45’pt rig. Gatti (B) 

BOVILLENSE Del Zio, Casillo, Mercuri, Matrisciano, Fabrizi (18’st Cucco), Diagne, Carfora, Lillo, Gatti (42’st Gianchetti), Marciano, De Vita (30’st Tedeschi) PANCHINA Partigianone, Genovesi, Paolucci ALLENATORE Ranni  

CITTA’ DI CIAMPINO Mancinelli, Tabacchi, Zigulich (13’st Amendola), Figlioli, Carnevali, Piccheri, Ciucani (30’st Citro), Abbondanza, Tornatore, Matozzo, Pedrocchi (46’st Spaziani) PANCHINA Ferronetti, Giacchè, Guarnieri, Spiniello ALLENATORE Baiocco 

ARBITRO Campobasso di Formia 

NOTE Ammoniti Casillo, Fabrizi, Lillo, Marciano, Zigulich, Piccheri 

 

Grande successo per la Bovillense di mister Ranni che nell’andata dei quarti di finale di Coppa Italia si impone per 3-2 Successo importante per la Bovillensesulla corazzata Città di Ciampino. Un successo che però lascia decisamente aperto il discorso qualificazione in vista della gara di rigore, anche se la formazione di Baiocco sarà costretta a vincere sul terreno del Superga. Il match parte a tutto gas e dopo appena 10’ sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con Figlioli, bravo a concludere in rete al termine di una bella azione corale. La Bovillense non accusa il colpo e dopo pochi minuti acciuffa il pareggio con Carfora. La rete carica la formazione di casa che intorno alla mezz’ora completa la rimonta con Marciano. Lo spettacolo di questo sensazionale primo tempo è però ancora lontano dall’esaurirsi, infatti al 40’ il Città di Ciampino si porta sul 2-2 grazie al sigillo di Abbondanza. Il primo tempo sembra destinato a concludersi sul pareggio, ma proprio allo scoccare del 45’ la Bovillense riesce a rimettere il naso avanti con il calcio di rigore ottimamente trasformato da Gatti. Nella ripresa la formazione di Baiocco ci prova, ma il risultato non cambia e così al termine dei novanta minuti di gioco è la Bovillense a poter esultare.