Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

La Capitolina presenta Ugherani, Alleva, Cutrupi, Carissimo e i nuovi sponsor

Il team giallonero si ritrova al "Ristorantino" per la presentazione dei tre giocatori, del preparatore atletico e dei nuovi partner commerciali



Image titleTre giocatori, un preparatore dei portieri e il nuovo partner commerciale. Una serata da tutto esaurito presso “Il Ristorantino”, sito in via Avignone 58, vicino al centro commerciale Euroma 2. La Capitolina alza il velo su alcune diverse novità e lascia la parola ai protagonisti di questo evento di presentazione. 


Gianluca Alleva. Il boom al CT Eur, poi l'infortunio che ne ha compromesso la stagione passata. Gianluca Alleva è l'ultimo arrivato in casa Capitolina, ma ha le idee ben chiare: “Sono felice di ritrovare il duo Minicucci-Zito e anche Gabriele Ugherani. Con loro mi sono tolto grandi soddisfazioni nell'anno al CT Eur. Minicucci è il miglior tecnico in circolazione, una garanzia dal punto di vista tecnico e motivazionale. Voglio riscattarmi dopo una stagione condizionata dagli infortuni: sono curioso di mettermi alla prova con la Serie B, convinto di poter valere la categoria nonostante in cadetteria non abbia mai giocato”. 


Gabriele Ugherani. Con Alleva formava la coppia dei giovani terribili del CT Eur vincitore della Serie C1 due anni or sono. Ora Ugherani arriva alla Capitolina, pronto a rimettersi in discussione: “Minicucci è stato il mio primo mister di calcio a 5, a lui e a Zito devo le maggiori cose che ho imparato in questo sport. La società mi è sembrata seria sin dall'inizio e mi sento pronto per disputare una Serie B importante. All'Olimpus ho avuto poco spazio per varie ragioni, ora spero di ritagliarmi un ruolo importante. Ho tanta voglia di giocare e mettermi in mostra: cercherò di sfruttare al massimo il tempo concessomi”. 


Christopher Cutrupi. Il giocatore, arrivato in prestito dall'Olimpus, racconta soddisfatto: “Grazie alla collaborazione del D.S. dell'Olimpus Gianluca De Angelis, ho scelto di approdare alla Capitolina. Spero di migliorarmi sotto l'impulso di Paolo Minicucci: il mister è una certezza e mi affido a lui per coronare il mio sogno, quello di arrivare un giorno in Nazionale maggiore. Spero di fare una stagione positiva, vincente come lo sono state le ultime due con Olimpus e Lazio”. 


Antonio Carissimo.  Il preparatore atletico del settore giovanile sarà Antonio Carissimo e la società lo accoglie a braccia aperte. Parliamo di un vero e proprio colpaccio: alla Capitolina arriva quelli che tutti chiamano “il prof”. Nel curriculum di Carissimo tante collaborazioni, tutte ai massimi livelli dello sport mondiale. Solo per citarne alcune: la Lazio di Cragnotti e le esperienze nel basket con atleti del livello di Shaquille O'Neil, Carlton Mayers e Andrea Bargnani. Basti pensare che il suo maestro è stato Mark Harvey, storico preparatore atletico degli All Blacks e c'è ben poco altro da aggiungere. “Mi è stata data la possibilità di essere il responsabile del settore giovanile per ciò che riguarda la preparazione atletica. Fra le mani avrò squadre giovani e davvero molto competitive. Da anni lavoro con i giovani e l'obiettivo è sempre e solo uno: far diventare questi ragazzi dei veri giocatori di futsal. Ringrazio Andrea Mestichella, amico di vecchia data, così come Andrea Candeloro che mi ha consigliato caldamente questa scelta”. 


Gianluca Terlizzi, titolare de “Il Ristorantino”. La presentazione di tutti è stata effettuata presso “Il Ristorantino”, locale dell'Eur sito in via Avignone. A parlare è uno dei titolari, Gianluca Terlizzi: “Dall'amicizia che mi lega ad Andrea Mestichella è nato questo bel rapporto di collaborazione. Basta vedere chi già collabora con Andrea per capire che si tratta di una cosa seria. Sono novizio nel mondo del calcio a 5, ma siamo pronti a farci coinvolgere alla grande”.

Valerio Caputo di Herbalife. Dulcis in fundo la ciliegina sulla torta. Ma guai a parlare di torte se di mezzo c'è un percorso di alimentazione e nutrizione come quello che suggerirà Valerio Caputo. Lui, consulente Herbalife – di fatto un vero e proprio coach - ha fatto sì che venisse trovato un accordo con l'azienda e la Capitolina per instaurare un nuovo rapporto di collaborazione. “Conosco Andrea Mestichella da tempo ed assieme abbiamo scelto di sposare questa linea alimentare e nutrizionale. Ho passato una vita da atleta e mi sono reso conto di quanto una corretta nutrizione incida sul rendimento. Alimentazione, nutrizione e risultati corrono di pari passo, soprattutto sul piano sportivo. Il nostro è un messaggio che vogliamo diffondere il più possibile: un percorso di alimentazione ad hoc per ogni singolo atleta, che segua un processo di integrazioni con sostanze non dopanti e senza controindicazioni”.