Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

La Carlisport Cogianco cade contro l'Axed Group Latina

La formazione di Basile espugna il Palagems



CARLISPORT COGIANCO-AXED GROUP LATINA 3-5 (1-2 p.t.) 

MARCATORI 1’39’’ p.t. Ruben (C), 3’08’’ Borja Blanco (L), 10’51’’ Maina (L), 6’ s.t. Avellino (L), 6'09’’ Boaventura (C), 11’30’’ Battistoni (L), 13’22’’ Boaventura (C), 17’36’’ Battistoni (L) 

CARLISPORT COGIANCO Molitierno, Ippoliti, Tobe, Ruben, Brizzi, Scigliano, Everton, Fusari, Urio, Boaventura, Paschoal, Del Ferraro ALLENATORE Musti 

AXED GROUP LATINA Patrizi, Avellino, Battistoni, Borja Blanco, Maina, Arnaldo, Rosati, Terenzi, Bacoli, Corso, Saccaro, Chinchio ALLENATORE Basile 

AMMONITI Avellino (L), Ippoliti (C), Brizzi (C), Tobe (C), Everton (C) 

ARBITRI Angelo Galante (Ancona), Luca Rutigliano (Bari) 

CRONO Giovanni Colombi (Tivoli)

Uno scatto del match (foto©Bocale)

Si chiude amaramente il girone d’andata della Carisport Cogianco, sconfitta nel turno casalingo dal Latina. La vittoria avrebbe avvicinato definitivamente la squadra alla Winter Cup di Rieti nonostante i prossimi due turni da spettatrice, invece sul parquet nero del PalaGEMS, location d’occasione vista la momentanea indisponibilità del PalaCesaroni, nonostante il vantaggio iniziale sono i nero-azzurri di Piero Basile ad avere la meglio, grazie ad una partita aggressiva ed un ottimo gioco, meritando a fine gara anche gli applausi del pubblico di parte Carlisport Cogianco. Carlisport Cogianco in vantaggio nel primo tempo con Ruben dopo appena un minuto e mezzo: bello il destro secco sotto l’incrocio dei pali alla destra di Patrizi che non può nulla, ma il vantaggio non dura nemmeno due minuti ed arriva il gol di Borja Blanco, favorito da una deviazione davanti a Molitierno. All’11’ segna Maina ed il Latina si porta avanti per la prima volta. Ci resterà per tutto il match: nella ripresa segna prima Avellino, poi Boaventura accorcia, ma Battistoni fa 2-4. La rincorsa della Carlisport Cogianco produce il secondo centro di Boaventura, ma a 2’24’’ dalla fine, approfittando della porta vuota (Ruben era in campo da portiere di movimento per la C.C.) Battistoni recupera palla sulla sua linea d’area e calcia a rete, fissando il risultato sul 3-5 e spegnendo ogni speranza di rimonta della Carlisport Cogianco, che comunque ci prova fino alla fine col portiere di movimento, creando anche occasioni che però non riescono ad essere sfruttate. Nota positiva per la squadra di Musti, la seconda ottima apparizione stagionale di Del Ferraro, subentrato dall’inizio della ripresa all’infortunato Molitierno ed autore di ottimi interventi. Girone d’andata chiuso quindi in anticipo ed in maniera amara, per una sconfitta maturata in un derby che la Carlisport Cogianco è stata costretta a giocare lontano da casa sua per motivi assolutamente non dipendenti da sue responsabilità, in un PalaGEMS che ha fatto da campo casalingo per l’occasione ma che è rimasto ovviamente più freddo (non solo climaticamente) di quello che sarebbe stato il PalaCesaroni in un match così importante. Appuntamento con la Serie A quindi, che passa al prossimo 19 dicembre sul campo del Montesilvano per la prima di ritorno.