Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

La Carlisport Cogianco si avvicina alla vetta: Roma Torrino ko

La formazione castellana stende i capitolini 8-1 e si porta a due lunghezze di distacco dal Salinis capolista. Poker di Luca Ippoliti



CARLISPORT COGIANCO – ROMA TORRINO FUTSAL 8-1


MARCATORI Ippoliti 1’pt, 15’pt, 5’st e 17’st (C), Cerri 8’pt (R), De Bella 12’pt (C), Boaventura 17’pt e 9’st (C), Fusari 14’st (C)

CARLISPORT COGIANCO Vailati, De Bella, Everton, Borsato, Ippoliti, Boaventura, Paulinho, Teixeira, Richartz, Fusari, Batella, Del Ferraro ALLENATORE Micheli

ROMA TORRINO Moranti, Fantini, Zito, D’Orricio, Curcio, Potrich, Cerri, Anzalone, Fabozzi, Dal Lago, Savi, Ferraro ALLENATORE Minicucci

ARBITRI Graziano di Palermo e Brischetto di Acireale CRONO Tariciotti di Ciampino

NOTE Ammoniti Everton, Paulinho, Zito, Curcio Falli 4-2, 6-6


Ippoliti, autore di un pokerRotonda vittoria della Carlisport Cogianco, che si impone nettamente sulla Roma Torrino. Complice il pareggio della capolista, la formazione di mister Micheli si porta a due lunghezze dal Salinis, che deve ancora osservare il turno di riposo.


Primo tempo. La partita inizia sul copione atteso. La formazione castellana parte a spron battuto nel tentativo di chiudere quanto prima la sfida contro il team di Minicucci, composto quasi completamente da Under 21 e Juniores. Il vantaggio della Carlisport arriva al 1’, al termine di un’azione insistita finalizzata dalla conclusione da fuori di Ippoliti. In avvio, però, la Roma Torrino vende cara la pelle e al 4’ sfiora il pari con Anzalone. Subito dopo Borsato e Fusari mancano il raddoppio e all’8’ una fuga di Cerri sulla sinistra permette al numero sette capitolino di battere del Ferraro per l’1-1. La Carlisport si riporta in avanti con Boaventura, ma il Torrino risponde due volte con Curcio. Al 12’ Paulinho centra pieno il palo con una bordata in diagonale, mentre subito dopo è De Bella a riportare in avanti la Carlisport con un’azione personale conclusa con un preciso tiro mancino. Il Torrino è ancora vivo e al 13’ Curcio costringe Del Ferraro alla grande parata. A 5’ dall’intervallo Moranti compie l’ennesimo miracolo su Borsato, ma sugli sviluppi del corner Ippoliti cala il tris. La Carlisport a questo punto vola via e prima dell’intervallo trova anche il poker con il diagonale di Boaventura.


Secondo tempo. Nella ripresa il Torrino dei giovani accusa un inevitabile calo fisico e di concentrazione e la formazione castellana dilaga. Al 6’ Ippoliti insacca la terza rete personale direttamente su calcio di punizione. Passano 3’ ed è Boaventura, con un tocco delizioso, a portare il punteggio sul 6-1. La Roma Torrino non riesce più ad alleggerire la pressione avversaria e al 13’ un’azione insistita di Fusari vale il 7-1 Carlisport. A 4’ dalla sirena, Minicucci prova Curcio nel ruolo di portiere di movimento, ma Ippoliti ne approfitta immediatamente per insaccare la rete del definitivo 8-1 e chiudere il suo poker personale. Nel finale le due formazioni conquistano un tiro libero a testa, ma né Borsato da una parte, né Curcio dall’altra, riescono a superare Moranti e Del Ferraro, autori entrambi di una splendida prestazione. Alla sirena la Carlisport Cogianco può festeggiare per la vittoria e per la vetta sempre più vicina.