Notizie
Categorie: Altri sport

La De Sisti Roma premia i suoi campioni indoor e si fa gli auguri di Natale

Terminata la prima fase di campionato, ed in attesa di difendere lo scudetto conquistato l'anno scorso, la famiglia dell'Hockey Club Roma si è riunita per le feste natalizie



I campioni della De SistiTerminata la prima fase della stagione all’aperto ed iniziata da sabato scorso la preparazione indoor di Hockey Club Roma e Libertas San Saba , la dirigenza delle due gloriose società romane  ha organizzato giovedì 11 dicembre all’Heaven la premiazione per i Campioni indoor 2013/14 della De Sisti Roma , che si apprestano a difendere il titolo nella stagione ormai alle porte sia in campionato che ( dal 12 al 15 febbraio 2015 ) nella Coppa Campioni Indoor in programma a Rotterdam. Una serata che è servita da spunto anche per farsi gli auguri di Natale presenti atleti, atlete delle giovanili , molti dei quali con i loro genitori , e le senior con tutto lo staff tecnico e dirigenziale delle società . Alla serata hanno partecipato alcuni graditi ospiti in rappresentanza  delle Istituzioni territoriali come   il Consigliere Comunale Francesco D’Ausilio , Donatina Persichetti Presidente della Consulta Femminile della Regione Lazio, Roberto Tavani membro della Segreteria del Presidente della Regione Lazio,  Giampiero Fazzi Responsabile della Segreteria del Presidente del Municipio 9 ; alcuni sponsor delle società tra cui Paolo Cittadini della Logyaortho e dei rappresentanti della stampa romana. Presenti anche l’allenatore della Nazionale Femminile Fernando Ferrara insieme a tre delle quattro azzurre delle Libertas San Saba (Chiara Tiddi, Elisabetta e Giulia Pacella).I due Presidenti delle società, Enzo Corso per la Roma e la new entry Pierpaolo Sarnari della Libertas San Saba hanno fatto gli auguri a tutti i presenti per poi procedere alla premiazione ai ragazzi ed allo staff che a febbraio 2014 a Bologna avevano conquistato a sorpresa il settimo scudetto indoor della società giallorossa  “Una grande soddisfazione in un momento difficile della società - dichiara  il Presidente Enzo Corso - che ci ha fatto ripartire con rinnovato impegno. Ora dopo una decorosissima prima fase outdoor che ci ha visto chiudere al terzo posto il girone di andata ci apprestiamo a difendere lo scudetto e l’impegno internazionale che ci vedrà a Rotterdam in febbraio contro alcune delle migliori squadre d’Europa". Da parte del  Presidente Sarnari alla sua prima uscita pubblica “Un augurio alla squadra di un buon campionato indoor ed il mio impegno personale e della società per cercare di potenziare l’attività femminile nella nostra città". Per entrambi i presidenti “un impegno comune per inaugurare il nuovo Tre Fontane in tempi brevi". Poi cena , brindisi e balli per i più giovani. Primi impegni indoor delle squadre in fase regionale a partire dal 4 gennaio per le ragazze e dal 18 gennaio per gli uomini .