Notizie
Categorie: Dilettanti

La formazione arancionera ha trattenuto diversi elementi della passata stagione

Alla corte di mister Fiaschetti arrivano Emanuele Passeri e Ciancamerla



Image titleMancano ancora due mesi all'inizio del campionato di Seconda Categoria, ma i lavori in casa Sporting Torbellamonaca, in vista della nuova stagione, stanno già volgendo al termine. Dopo un campionato deludente, chiuso al nono posto, il club capitolino si è mosso tempestivamente, con l'intento di gettare le basi per una grande annata. Il team del presidente Alessandro Lupi ha così inaugurato la stagione 2014/2015 con tante conferme e poche ma importanti novità. La prima conferma riguarda l'allenatore Fabrizio Fiaschetti, che dunque si appresta ad iniziare il suo terzo anno alla guida della squadra arancio-nera. 

La rosa Proprio Fiaschetti ha ribadito la sua fiducia nei confronti di una buona parte della "vecchia" rosa. Infatti, restano ben 16 elementi: i portieri Magretti ('75) e Morelli ('89), i difensori Amendola ('79), Bragetti ('81), Cortoni ('91), Emiliano Passeri ('82) e Vernile ('91), i centrocampisti Alberta ('87), Qamili ('91), Remiddi ('93), Patrizio Taglieri ('74) e Raffaele Valentino ('82), e gli attaccanti Abatecola ('89), Galasso ('89), Giusto ('88) e Ferdinando Valentino ('85). Alcuni di loro hanno deciso di prolungare la loro avventura arancio-nera nonostante le offerte derivanti da squadre di categorie superiori. Dovrebbero rimanere anche il centrale difensivo Giannantonio Valentino ('84) ed il centravanti Alessandro Valentino ('91), entrambi in attesa del "colloquio" con il tecnico. Tra i pochi giocatori che cambieranno aria, spiccano i nomi dei centrocampisti Cesari ('89) e Scionte ('76), entrambi in forza allo Sporting dal 2011 (anno di fondazione del club). Ai confermati si aggiungono due rinforzi, uno per la retroguardia ed uno per il reparto avanzato. In difesa arriva il centrale Emanuele Passeri ('77, fratello di Emiliano), reduce da un paio d'anni di inattività, ma in possesso di esperienze importanti tra Eccellenza, Promozione e Prima Categoria con Casilina, Real Torbellamonaca e Torre Gaia. In avanti, ecco il fantasista Ciancamerla ('79), proveniente dal Real Casilino (Prima Categoria): anche lui ha militato in categorie come l'Eccellenza e la Promozione con le maglie, tra le altre, di Borghesiana e Real Torbellamonaca. Ora la società sta tentando di ingaggiare almeno altri due giocatori, tra cui l'ala Pacella ('81), che in carriera ha vestito le maglie di Formia, Roma VIII, Real Torbellamonaca e Cava dei Selci, ma la trattativa sembra ancora in alto mare. Un'altra importante novità riguarda le partite casalinghe: verranno disputate di sabato pomeriggio, come due anni fa, quando lo Sporting vinse il campionato di Terza Categoria ed il Titolo Provincia di Roma. Dunque, lo Sporting Torbellamonaca, reduce da un campionato non all'altezza delle aspettative, tenterà di nuovo l'assalto alla Prima Categoria. Le premesse sembrano confortanti; vedremo se sarà la volta buona. La preparazione inizierà lunedì 1 settembre, al "Carlo Panichelli".