Notizie
Categorie: Dilettanti

La Fortitudo passa in casa dello Sporting Torbellamonaca

Una delle favorite per il salto in Promozione inizia bene la stagione vincendo contro gli arancioneri neopromossi



SPORTING TORBELLAMONACA-FORTITUDO ROMA 0-2 

MARCATORI Danti 21'st, S. Vernile aut.  40'st

SPORTING TORBELLAMONACA S. Morelli, A. Vernile, Remiddi, Bracony, S. Vernile, Marconi, Ciancamerla (60' Abatecola), Cesari, Ibe, F. Valentino, Mollica PANCHINA Magretti, Passeri, Mazzei, R. Valentino, G. Valentino, Scuotto ALLENATORE Fiaschetti 

FORTITUDO ROMA Bonifazi, Piccolino, Canofari (23' Scarpa), De Benedictis, Colonna, Vespa, Cammilleri (60' Forte), Danti, Gigliotti (76' R. Morelli), Papaleo, Nardulli PANCHINA Priori, Pacifici, Pisoni, Bragaglia ALLENATORE Bertini 

ARBITRO Gramaccioni di Roma 1 


Una fase di giocoEsordio amaro in Prima Categoria per lo Sporting Torbellamonaca, battuto in casa dalla Fortitudo Calcio Roma. La partita è equilibrata, senza molte occasioni da rete, ma la squadra ospite trova comunque nel secondo tempo i gol decisivi. Offensivi gli schieramenti di entrambe le squadre: Fabrizio Fiaschetti sceglie il 4-2-3-1, mentre Claudio Bertini punta sul 4-3-3. La prima chance della gara è per lo Sporting, al 4', col tiro-cross di Alessio Vernile che termina di poco a lato. La Fortitudo, che al 23' sostituisce l'infortunato Canofari con Scarpa, replica al 27' con una punizione di Papaleo deviata in tuffo da Morelli. La gara prosegue con le due squadre che ricorrono forse eccessivamente ai lanci, e senza ottenere gli effetti sperati. Prima dell'intervallo assistiamo ad un unica conclusione, esattamente al 41', quando Mollica tira da fuori area e spedisce non di molto a lato. Nella ripresa i locali provano a partire forte ed al 1' sfiorano il vantaggio: cross dalla destra di Alessio Vernile ed incornata di Ferdinando Valentino che colpisce la traversa; l'azione prosegue con un altro cross di Alessio Vernile per Mollica, che controlla e tira ma Bonifazi salva la porta di piede. Gli ospiti replicano al 21', aprendo le marcature: su angolo dalla sinistra di Papaleo, Danti insacca con un colpo di testa ravvicinato. Lo Sporting tenta una reazione ma non riesce a rendersi pericoloso, mentre sull'altro fronte, al 30', Morelli blocca una punizione troppo centrale di Papaleo. Al 40' arriva il gol che chiude il conto: su un cross dalla destra, c'è la spizzata sfortunata di Simone Vernile che compie un'autorete. Poco dopo Ibe cerca di dimezzare lo svantaggio, ma la sua incornata, su angolo di Mollica, viene deviata in tuffo da Bonifazi. E' l'ultima emozione della gara. Inizia bene la nuova stagione della Fortitudo Calcio Roma, reduce da uno sciagurato campionato di Promozione chiuso all'ultimo posto; nel prossimo turno il team di Bertini ospiterà il Certosa, un'altra neo promossa. Lo Sporting Torbellamonaca perde l'imbattibilità interna dopo più di un anno (l'ultima sconfitta casalinga risaliva al 23 febbraio 2014) e per la prima volta viene sconfitto nella gara d'esordio (nei quattro precedenti, fra Terza e Seconda Categoria, un pareggio e tre vittorie); gli arancio-neri cercheranno il riscatto già nella prossima giornata, in casa del Colle di Fuori.