Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

La Lazio cede tra le mura amiche contro l'Asti

La formazione biancoceleste cede al PalaGems: decide la tripletta di Torras, che rende vana la tripletta di Manfroi



LAZIO-ASTI 3-5 (1-1 p.t.) 

MARCATORI 13'32'' p.t. Manfroi (L), 19'35'' e 1'04'' s.t. Torras (A), 2'11'' Saul (L), 2'52'' Manfroi (L), 4'47'' Fortino (A), 10'02'' Ramon (A), 12'25'' Torras (A)

LAZIO Molitierno, Fortini, Corsini, Escosteguy, Paulinho, Marquinho, Schininà. Chilelli, Manfroi, Mentasti, Saul, Leofreddi ALLENATORE Mannino 

ASTI Putano, Da Silva, Torras, Romano, Follador, Ramon, De Luca, Fortino, Duarte, Wilhelm, Jonas, Casassa ALLENATORE Polido 

ARBITRI Merenda (Reggio Calabria), Malfer (Rovereto), Intoppa (Roma 2)

NOTE Ammoniti Saul (L), Duarte (A), Putano (A)


Foto © RufiniLa Lazio incassa la prima sconfitta casalinga per mano dell'Asti che espugna 5-3 il PalaGems. Decisiva la tripletta di Torras, mentre ai capitolini non bastano la doppietta di Manfroi e il gol di Saul. Appuntamento con la prima vittoria del 2015 rimandato alla seconda giornata di campionato, con la Lazio impegnata al PalaBianchini di Latina.  


La partita. I piemontesi mettono in mostra tutta la loro qualità, ma la partita resta equilibrata per lunghi tratti e senza grossi sussulti: il terreno è scivoloso e il gioco un po' ne risente. Una buona occasione l'ha Fortino, che al decimo viene murato da Molitierno in uscita. All'undicesimo la standing ovation di tutto il PalaGems: rilancio di Molitierno, colpo di testa di Wilhelm, la palla si impenna e Paulinho vola in rovesciata trovando la splendida risposta di Putano in angolo. Il gol che sblocca la gara lo trova la Lazio al tredicesimo: assist di Chilelli, controllo e tiro di Manfroi che batte Putano. Risponde subito l'Asti che va al tiro con Wilhelm, ma su di lui è strepitoso Molitierno. Finale di tempo emozionante, con la Lazio che si chiude in difesa e l'Asti che colleziona palle gol: la rete del pari lo realizza Jordi Torras a 25'' dall'intervallo.  Secondo tempo – Inizio di ripresa scoppiettante: l'Asti fa 2-1 con Torras dopo solo 1', ma la Lazio risponde immediatamente, prima siglando il 2-2 con Saul – grande la sua intesa con Paulinho -, poi tornando nuovamente avanti con la rete di Manfroi. Il match resta vivo e l'Asti torna ancora in parità, stavolta con Fortino che insacca da due passi al quinto. Piemontesi che hanno la forza di tornare avanti e issarsi per la prima volta sul doppio vantaggio: prima con Ramon e poi ancora con Torras, autore così di una tripletta, che porta gli arancioneri sul 5-3. A sei minuti dalla fine Mannino inserisce Corsini come portiere di movimento, la Lazio va vicina al gol in almeno tre circostanze, ma non batte più la coriacea difesa dell'Asti. Finisce 5-3, con gli astigiani che espugnano il PalaGems nella prima giornata del girone di ritorno e sorpassano la Lazio in classifica.