Notizie

La Lazio espugna Vicenza a suon di gol

Successo tennistico dei biancocelesti che a Vicenza s'impongono 6-1. Palombi mattatore assoluto con quattro reti all'attivo



14a Giornata - 17 gen 2015
1 - 6

Simone Palombi, autore di quattro reti contro il Vicenza foto©photosportiva.itPalombi superstar. Lazio incontenibile. A Vicenza la prima giornata del girone di ritorno del campionato Primavera parla chiaro: i biancocelesti di Simone Inzaghi non si vogliono porre limiti, in campionato come in una singola gara. E’ così che in terra veneta la squadra capitolina s’impone addirittura con un tennistico 6-1, trascinata da un piccolo fenomeno chiamato Simone Palombi, capace di andare a rete quattro volte. L’attaccante fa tutto da solo: apre il match dopo un quarto d’ora e prima della fine del primo tempo segna altre due volte; nella ripresa è lui a sancire il definitivo 6-1 dopo le reti di Oikonomidis, di Fiore e del biancorosso Ceccomello. Adesso la Roma è a solo due lunghezze, il Bari però non molla restando appaiato alla squadra di Inzaghi. Prossimo appuntamento domenica 24 gennaio nell’insidioso posticipo con il Napoli, squadra che all’andata s’impose 2-1.


Tabellino, cronaca e approfondimenti del match domani sul nostro free press on line nella tarda serata