Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

La Lazio ha alzato il velo sulla sua nuova stagione e sulle sue intenzioni future

La nuova dirigenza, capitanata da Daniele Chilelli, è pronta per far continuare a far volare alta l'aquila del Futsal



Lazialità, giovani, qualità. Si può racchiudere con questi tre termini il nuovo corso della Lazio Calcioa 5, presentatasi in via ufficiale presso il Circolo Canottieri Lazio questa mattina (lunedì 30 giugno ndr). 

Da sinistra: Persici, Chilleli e Pandalone (Foto © Cantarelli)

Una sfida affascinante quella intrapresa dalla nuova gestione,chiamata al non facile compito di mantenere alto lo standard del futsal biancoceleste. La Lazio riparte con dei volti nuovi, volti che sono sorridenti ed emozionati come quello del presidente Daniele Chilelli. Il neo presidente mette subito le cose in chiaro, dichiarandosi laziale per fede e di essere quindi onorato di investire questa nuova carica: “Vengo da una precedente esperienza con L'Acquedotto che mi ha portato dal settore giovanile fino ai campionati nazionali ed è su questa esperienza che baserò il mio lavoro. Sono orgoglioso di far parte di questa società, e allo stesso tempo emozionato visto che sono un tifoso laziale”. Dopo lapresentazione personale e la benedizione da parte di Antonio Buccioni (presidente della Polisportiva S.S. Lazio) che consegna a Chilelli l'atto di fondazione del club, si scende nei dettagli della Lazio che verrà.

Struttura. La Lazio giocherà al PalaGems di via del Baiardo che, seguendo le parole di Pierpaolo Persici (presidente della Eagle Solution che ha rilevato l'impianto) in casa biancoceleste si augurano possa diventare una vera e propria casa delCristiano Sandri (Foto © Cantarelli)la lazialità, visto che si trova a breve distanza dallo storico centro in cui si allenò la Lazio del '74 Campione d'Italia e che sarà “messo a disposizione di qualsiasi sezione di disciplina indoor della Polisportiva, qualora volessero. Inoltre, i giovani potranno essere sempre a contatto con i grandi della Serie A, in modo tale da crescere con dei veri e propri campioni”. Rimanendo in tema di lazialità, Persici annuncia anche l'istituzione di un torneo in memoria di Gabriele Sandri, per il 20 Settembre. Cristiano Sandri, presente anche e soprattutto a nome della fondazione istituita in nome di “Gabbo”, ringrazia la società: “Questo ci riempie il cuore ed ogni volta che possiamo ricordare Gabriele cercheremo di farlo degnamente”. 

Progetto. Punto centrale del nuovo volto della Lazio saranno i giovani. La Lazio sta creando una struttura capillare che ricoprirà tutte le categorie del settore giovanile (dai Piccoli Amici all'Under 21) e che punterà tantissimo sulle affiliazioni, alcune di queste già messe in pratica. A capo dei rapporti con le società affiliate ci sarà l'esperto Fabio Cecchini. Società affiliate che si sfideranno in due tornei fra loro, durante il periodo delle festività natalizie e quelle pasquali. Il club vuole partire fortissimo e riconfermare i risultati ottenuti con Under 18 e Under 21 nella passata stagione.Schininà e Mentasti premiati da Buccioni (Foto © Cantarelli) Tra i giovani che faranno parte della prima squadra ci saranno sicuramente Angelo Schininà e Giuseppe Mentasti (premiati da Buccioni per lo scudetto conquistato con l'U21), affiancati da Francesco Molitierno e Rodrigo Ecosteguy (ex L'Acquedotto). Per altri giocatori è invece in via di chiusura la trattativa per farli approdare in biancazzurro. Un biancazzurro che si è ridipinto di fresco, e che dunque vuole continuare a splendere.

ORGANIGRAMMA

Presidente Daniele Chinelli 

Vice Presidente Raffale Pandalone 

Segretario Mario Berarducci 

Consigliere Stefano Tichetti 

Direttore Generale Flavio Bomarsi 

Direttore Sportivo Antonio Ruggeri 

Responsabile rapporti società affiliate Fabio Cecchini 

Responsabile Comunicazione Riccardo Magni 

Addetto Stampa Matteo Santi 

Fotografa ufficiale Marta Cantarelli 

Addetto al campo Andrea Petricca 

Responsabile Magazzino Sandra Sussa 

Allenatore Serie A Massimiliano Mannino 

Vice Allenatore Alessio Medici 

Preparatore atletico Gianluca Scacchi 

Preparatore dei portieri Alessandro Arpinelli 

Allenatore U21 Nazionale Alessio Medici 

Allenatore Juniores Elite Davide Fazio 

Responsabile settore giovanile Massimo Catania