Notizie
Categorie: Calcio a 5

La Lazio piazza il colpo Lucas Juninho

L'ultimo brasiliano ha militato nella scorsa stagione a Catanzaro in A2: "Una società che ha fatto la storia, sono pronto a fare la mia parte con l’aquila sul petto!



Juninho con la maglia del CatanzaroRiberio Izac Lucas “Juninho” è nato il 2 Novembre 1982 a Socorro, nello stato brasiliano di San Paolo, giocatore della spiccate doti difensive, impiegato generalmente da ultimo, ma che non si tira indietro sotto porta, come dimostrano i 13 gol messi a segno con la maglia del Catanzaro in A2 la scorsa stagione che hanno mantenuto un trend di segnature pressoché sempre in doppia cifra nei tanti campionati trascorsi in Italia. Grande esperienza, ha giocato in tutte le categorie nazionali, dalla Serie A alla B passando per l’A2. Nel suo passato oltre al Catanzaro, Atletico Belvedere, Fasano, Putignano e Polignano. “La Lazio è una grande società, piena di titoli, in cui sono passati grandi giocatori che hanno fatto la storia. Io sono contentissimo e sono pronto a fare la mia parte in questa storia!”. Sono le prime parole, cariche di entusiasmo, del neo laziale. “Ho seguito il campionato della Lazio lo scorso anno – continua – era una gran bella squadra. Ora il roster sarà profondamente rinnovato e mi aspetto un campionato durissimo com’è sempre stato quello di Serie A. Avremo molto lavoro da fare per crescere velocemente come squadra ed essere pronti per la lunga battaglia che ci aspetta in questa stagione. Io come detto, sono molto contento, sono pronto per fare la mia parte di storia sotto il segno dell’Aquila della Capitale. Giocare a Roma è come giocare ogni volta su un meraviglioso palcoscenico e… Sarà ancora meglio indossando la maglia bianco-celeste!”