Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

La Lazio si deve arrendere, ad esultare è il Real Statte

Sconfitta a Montemesola per le ragazze di mister Chilelli, le padrone di casa calano il poker



Sconfitta per la LazioSconfitta per gli episodi, sono questi ad aver fatto la differenza nel match giocato al PalaCurtivecchi fra lo Statte e la Lazio. La squadra di Chilelli resta in partita fino all’ultimo, ma cede alle rossoblù, più brave nel capitalizzare le occasioni create. Domenica al PalaGems arriva l’Olimpus, per una partita già da dentro o fuori. Primo tempo. Partenza ad handicap per la Lazio che, dopo 61’’ di gioco si trova sotto 1-0: il gol è un regalo della difesa biancoceleste che, donando il pallone ad Ortega, consegna allo Statte il primo vantaggio della partita. Con pazienza, la Lazio trova il gol del pareggio: ottima giocata di Pomposelli e assist per il neo-acquisto Catrambone che, di fronte a Margarito, non perdona per il momentaneo 1-1. Il primo tempo scivola via sul filo dell’equilibrio, ma 5’ dalla fine, un’azione estemporanea dello Statte porta le pugliesi di nuovo in vantaggio grazie a Sanchez. All’intervallo, nonostante un primo tempo di pari livello, la Lazio è sotto 2-1.   Secondo tempo. Al quinto minuto della ripresa, lo Statte piazza la zampata che la porta al massimo vantaggio: Nicoletti chiude sul secondo palo e le padrone di casa salgono 3-1. Ma la Lazio, con caparbietà, resta in partita e dopo un palo colpito da Maione, è la stessa numero 11 a battere Margarito per il 3-2 che riapre l’incontro all’ottavo. La grande occasione per il pari capita sui piedi di Benvenuto al quindicesimo, ma il tiro risulta troppo centrale. A centocinquanta secondi dalla fine la Lazio inserisce il portiere di movimento e dopo essere andata vicina al gol, subisce la ripartenza di Sanchez che porta al gol Dalla Villa per il definitivo 4-2. La Lazio va vicina a fermare la corsa delle pugliesi, ma l’impresa viene solamente sfiorata. Domenica prossima al PalaGems arriva l’Olimpus per un derby che sa già di gara da dentro o fuori.   


REAL STATTE-LAZIO: 4-2 (2-1 pt) 

REAL STATTE Margarito, Martin, Dalla Villa, Ortega, Nicoletti, Gallo, Mannavola, Russo, Girardi, Marangione, Sanchez, Moroni ALLENATORE Marzella 

LAZIO Vecchione, Benvenuto, Argento, Pomposelli, Maione, Cariani, Barca, Agnello, Amici, Catrambone, D’Angelo, Iannucci ALLENATORE Chilelli 

MARCATORI 1’01 pt Ortega (RS), 5’03’’ Catrambone (L), 15’56’’ Sanchez (RS), 4’11’’ st Nicoletti (RS), 8’01’’ Maione (L), 19’15’’ Dalla Villa (RS) 

ARBITRI De Luca di Paola, Greco di Cosenza 

CRONO Ruggieri  di Taranto

NOTE Amminiti Mannavola