Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15

La Lazio si rialza subito e batte il Pescara. Agganciato il secondo posto

I biancocelesti s'impongono in Abruzzo e raggiungono in classifica la Ternana. Si torna in campo tra due settimane contro la Roma



8a Giornata
0 - 2

MARCATORI Saraceno 10'pt,  Stellato aut 40'st.

PESCARA Sprecacè, Martella, Di Renzo (Bassano39'st), Camplone, Sabatini, Stellato, Di Federico (De Vitis 35'st), Forese (Ferrante 14'st), Borrelli, Pompetti (Palombizio 20'st), Morretti PANCHINA Carità, Mastrippolito, Rastelli, Feraco, Zugaro ALLENATORE Mancini

LAZIO Sanfilippo (27’st Basile), Angelini, Corsetti, Paglia, Milani, Marafini, Saraceno (19’st Pellacani), Carbonelli  (32’Jemielity), Gargano  (7’st De Persis, 34’st Illiano), Frattesi  (30’st Vio), Alessandroni. PANCHINA Giorgi, Frosini, Ulisse, Vio ALLENATORE Siviglia 

NOTE Ammoniti Alessandroni, Forese


Lazio seconda foto©GazzettaRegionaleSubito in piedi dopo lo scivolone della scorsasettimana. La Lazio si rialza immediatamente, messo in archivio il ko casalingo contro la Casertana i biancocelesti oggi sono riusciti a vincere sul campo del Pescara. Una prova convincente anche se il risultato è rimasto in bilico fino agli ultimi minuti, quando un autogol di Stellato ha sancito il definitivo 2-0. Una trasferta insidiosa dove finora aveva vinto solo il Frosinone, i ragazzi di Siviglia però sono stati bravi a mettere subito la partita in discesa grazie alla rete segnata da Saraceno, bravo a battere il portiere Sprecacè. Tre puntinon solo importanti per il morale, ma anche per la classifica. Con la sconfitta della Ternana a Trigoria la Lazio raggiunge il secondo posto agganciando proprio la compagine umbra, il modo migliore per prepararsi al derby con la Roma previsto il 23 novembre, subito dopo la sosta.