Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

La Lazio torna al successo: Napoli ko 6-5

I biancocelesti si riscattano dopo i ko contro Corigliano e Kaos: poker di Paulinho e doppietta di De Bail



LAZIO-NAPOLI 6-5 (2-1 p.t.)

MARCATORI 14’05’’ p.t. Paulinho (L), 16’25’’ De Bail (L), 18’17’’ t.l. Pedrito (N), 3’15’’ s.t. Pedrito (N), 7’31’’ Milucci (N), 9'25’’ De Bail (L), 10’16’’ Bico (N), 13’05’’ e 16’53’’ Paulinho (L), 18’37’’ Milucci (N), 19’ rig. Paulinho (L)

LAZIO Leofreddi, Corsini, Paulinho, Manfroi, De Bail, Fortini, Marquinho, Chilelli, Mentasti, Scalambretti, Saul, Molitierno ALLENATORE Mannino

NAPOLI Soso, Botta, Javi Rodriguez, Bico, Pedrito, Galletto, D’Avalos, Bertoni, Milucci, Pazzi, Vega, Sinno. ALLENATORE Oranges

ARBITRI Giuseppe Di Gregorio (Enna), Francesco Peroni (Città di Castello) CRONO Luca Di Stefano (Albano Laziale)

NOTE Ammoniti Bico (N), Javi Rodriguez (N) Espulsi Soso (N) al 19’ s.t. per somma di ammonizioni 


Image titleLa Lazio torna al successo dopo le due sconfitte consecutive con Corigliano e Kaos. I biancocelesti battono 6-5 il Napoli al termine di una gara piena di emozioni e ribaltoni. Decisivo il poker di Paulinho, ma grande contributo dato anche da Tiago De Bail, autore di una doppietta. Il prossimo fine settimana la Lazio va a Pescara nella tana del Delfino.

La prima occasione della partita capita sui piedi di Manfroi ma la conclusione dell'ex Martina termina sul fondo. È il Napoli ad andare vicinissimo al gol con Bico Pelentir: il brasiliano colpisce di tacco e colpisce il palo, ne nasce un batti e ribatti e la Lazio si salva con affanno. Dopo una fase centrale favorevole ai napoletani, è la squadra di Mannino a trovare il vantaggio al quattordicesimo: tiro al volo di Paulinho e pallone che batte Soso dopo una leggera deviazione. I padroni di casa trovano il raddoppio grazie ad una splendida giocata di Tiago De Bail: il brasiliano, alla terza rete consecutiva, riceve l'assist di Saul ed eludendo la marcatura avversaria, fulmina Soso per il raddoppio al 16'25''. Prima dell'intervallo, però, la Lazio raggiunge il bonus dei falli, Manfroi atterra un avversario e Pedro Toro batte dai 10 metri Leofreddi per il 2-1 con il quale si va al riposo. 

Riparte subito forte il Napoli che dopo 3' trova il gol del 2-2 con Pedro Toro. I partenopei aumentano i giri del motore e con Milucci mettono dentro il 3-2 che ribalta il parziale. La Lazio trova anche il gol pareggio grazie allo splendido duetto fra Saul e De Bail finalizzato dal brasiliano, ma Bico riporta avanti il Napoli con una splendida mezza girata nel cuore dell'area di rigore. Siamo ametà della ripresa e a questo punto i capitolini gettano il cuore oltre l'ostacolo: Paulinho va due volte a segno issando la Lazio sul 5-4, Milucci pareggia col portiere di movimento a 1'23'' dalla fine, ma ancora il bomber ex Martina Franca gonfia la rete per il definitivo 6-5 su calcio di rigore. Per la Lazio è una vittoria di grande importanza, che rilancia la squadra di Mannino dopo le sconfitte con Corigliano e Kaos in vista della dura trasferta di Pescara