Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

La Lepanto fa la voce grossa: poker calato sul Casalotti

Nella prima frazione in gol Virli e Pisapia, nella ripresa l'autorete di Mercantini e il sigillo di Sbraglia



10a Giornata - 09 nov 2014
0 - 4

MARCATORI 5’pt Virli, 40’pt Pisapia, 7’st aut. Mercantini, 38’st rig. Sbraglia 

CASALOTTI Izzo, De Francesco, Saba, Cobena Vargas, Paesani, Ruscio, Cragnotti, D’Addario, Abbondanza, Bartimmo PANCHINA Ottaviani, Acreman, Carelli, Carelli, Pellizzaro, Silvestri, Peschiaroli, Teti ALLENATORE Carelli 

LEPANTO Di Giosia, Magi, Pisapia, Mastrandrea, Reati (30’st Fanasca), Marongiu, Ricci (15’st Bianchi), Sbraglia, Virli (25’st Maiolini), Binaco, Sina PANCHINA Grimaldi, Fanasca, Arcadu, Materazzi, Maiolini, Macidonio, Bianchi ALLENATORE Santececca 

ARBITRO Leone di Formia 

ASSISTENTI Vanacore di Frosinone, Palmiero di Latina  

Pisapia, in golGrandissima prestazione della Lepanto di Santececca che con un perentorio 0 - 4 espugna la tana del Casalotti. Risultato importante per la formazione castellana che si conferma ad un solo punto dalla capolista Città di Ciampino. Gli ospiti partono fortissimo e dopo appena 5’ sbloccano il risultato. Sbraglia lancia Ricci sulla corsia laterale destra, il numero 7 crossa sul secondo palo dove è appostato come un falco Virli che gonfia la rete. Gli ospiti continuano a spingere e alla mezz’ora vanno ad un passo dal raddoppio con una conclusione di Pisapia che sfiora la traversa. É il preludio del gol che arriva meritatamente a pochi minuti dall’intervallo, grazie ad una punizione magistralmente calciata da Pisapia. La ripresa si apre con la Lepanto subito all’attacco e al 7’ arriva la terza rete. Calcio d’angolo battuto da Sbraglia, sfortunata deviazione di Mercantini che infila il pallone nella propria porta. Il Casalotti non riesce a reagire e nel finale di gara capitola nuovamente. Incursione palla al piede di Bianchi che viene atterrato in area di rigore, per l’arbitro non ci sono dubbi e decreta la massima punizione. Dal dischetto Sbraglia è come sempre infallibile ed insacca in rete il definitivo 0 - 4. Ennesima super prestazione della Lepanto di Santececca che vince con pieno merito contro un deludente Casalotti.