Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

La Lositana conquista la sua prima storica vittoria: Villa Real battuto 6-4

La formazione orange vola con le doppiette di Losito, Di Vincenzo e Apicella. Il difensore:"Vittoria dedicata al presidente Piero Tagliaboschi e a Simone Fonti"



L'esultanza della formazione orange dopo una delle due reti messe a segno da Marco ApicellaQuella del 24 ottobre 2014 verrà ricordata come una data storica per la Lositana. La formazione di mister Luciano Minella ha infatti superato 6-4 il Villa Real conquistando così la sua prima vittoria in una partita ufficiale. Nata solo pochi mesi fa, la formazione orange del presidente Piero Tagliaboschi si è presentata al via con l’intento di gettare le basi per il futuro. Le prime due uscite stagionali, però, hanno già dato buone indicazioni per quello che sarà il prosieguo della stagione.


Villa Real. Nella gara contro il Villa Real, capitan Losito e compagni hanno dato seguito all’ottima prestazione mostrata contro il Real Roma Sud, dove il risultato non ha premiato la bella gara giocata dalla squadra di coach Minella. Nell’esordio casalingo, la formazione orange ha ritrovato Apicella e Fernandez, assenti nella prima partita, giocando un primo tempo combattuto per poi trovare l’allungo decisivo nella seconda frazione di gioco. A decidere la sfida sono state tre doppiette: a segno sono andati Luca Losito, Manuel Di Vincenzo e Marco Apicella, che ha festeggiato al meglio il suo compleanno. Venerdì prossimo la Lositana tornerà ancora sul campo amico dello G Sport Village, dove arriverà il San Giustino per un’altra sfida tutta da vivere.


Apicella. Grande protagonista della gara è stato Marco Apicella, uno dei veterani del gruppo, che ha festeggiato al meglio con una doppietta il suo compleanno che cadeva poche ore dopo il triplice fischio finale: “Per noi si è trattato di una vittoria molto importante, direi storica, dal momento che è la prima di questa squadra. Vorrei dedicare questo successo, anche a nome dei miei compagni, a due persone: in primis al nostro presidente Piero Tagliaboschi, che si è dato molto da fare negli ultimi mesi per trasformare in realtà la Lositana, che era solo un sogno condiviso tra vecchi amici. La seconda dedica è per il nostro Simone Fonti, che pochi giorni prima del match è diventato zio”. Un ultimo pensiero Apicella lo rivolge anche a se stesso e alla sua doppietta, realizzata poche ore prima del suo compleanno: “Diciamo che mi sono fatto un bel regalo!”