Notizie
Categorie: Lega Pro - Nazionali

La Lupa Roma è finalmente partita per Catania con quattro ore di ritardo

Grandi disagi per la formazione di Cucciari: il volo per Catania delle 17.10 partirà, forse, con oltre tre ore e mezza di ritardo



Alessandro CucciariNon inizia nel migliore dei modi la trasferta della Lupa Roma in terra siciliana. Il volo Vueling 6136, previsto per le 17.10 e che avrebbe dovuto portare il team di mister Cucciari a Catania, dovrebbe partire con tre ore e mezza di ritardo. Il condizionale, però, è d'obbligo perchè a pochi minuti dal nuovo orario di partenza, non c'è ancora nessuna certezza sull'effettivo decollo dell'aereo. 

Sciopero a FiumicinoUn ritardo dovuto allo sciopero dei controllori di volo che sta causando enormi disagi a tutti i viaggiatori e, naturalmente, alla Lupa Roma, bloccata in aeroporto sin dal primo pomeriggio.  Un problema ancora più grande perchè la squadra di patron Cerrai deve scendere in campo alle 12.30 al San Filippo di Messina contro i giallorossi. In attesa di un esito positivo, una certezza c'è ed è che questo ritardo farà saltare l'allenamento di rifinitura del team di Cucciari, che non potrà prepararsi al meglio alla delicata sfida contro i siciliani.


AGGIORNAMENTO

La Lupa Roma pronta all'imbarcoCon circa quattro ore di ritardo la Lupa Roma è finalmente partita per Catania. Alle 20.40 è iniziato l'imbarco, quindi è ufficialmente iniziata la trasferta siciliana. Una volta atterrata, la formazione di mister Alessandro Cucciari dovrà compiere un ulteriore spostamento di oltre un'ora per raggiungere Messina. Squadra che arriverà quindi in albergo a tarda notte, non il miglior modo per prepararsi alla difficile partita di domani mattina al San Filippo contro il Messina.