Notizie
Categorie: Nazionali

La Nazionale U20 pareggia 1-1 con l'Under 21 della Francia. Decisivo Politano

La formazione di Evani risponde con il talento cresciuto nella Roma alla rete transalpina di Ntep. Nel primo tempo Schiavone fallisce un rigore



Il ct Alberigo EvaniCon un calcio di rigore trasformato da Matteo Politano a un quarto d’ora dal termine, la Nazionale Under 20 ha pareggiato 1-1 l’amichevole disputata con la Francia Under 21, potendo recriminare anche per il penalty fallito nel primo tempo da Schiavone. Una prova più che convincente quella degli Azzurrini, che allo Stadio ‘Alberto Picco’ di La Spezia, sotto gli occhi del tecnico dell’Under 21 Luigi Di Biagio, del vice coordinatore delle nazionali giovanili Maurizio Viscidi e del presidente della Lega di Serie B Andrea Abodi, hanno giocato alla pari con i transalpini, senza mai perdersi d’animo dopo il gol del vantaggio francese realizzato al 23’ da Ntep con un destro dal limite dell’area che ha sorpreso Cragno. Cinque minuti più tardi, per un atterramento in area di Beretta, l’Italia ha subito avuto l’occasione per il pari, ma dal dischetto Schiavone ha colpito il palo. Il match ha continuato a regalare emozioni e al 2’ della ripresa la Francia è andata vicinissima al 2-0, con Verre che ha salvato sulla linea di porta una conclusione di Sanogo. Dopo due tentativi di Beretta e Verre, l’Italia ha raggiunto il meritato pareggio al 31’, quando l’arbitro Mariani ha concesso il secondo rigore della serata per l’atterramento di Garritano. Stavolta sul dischetto si è presentato il centrocampista del Pescara Matteo Politano, che ha battuto Areola realizzando il definitivo 1-1. Un premio meritato per la squadra di Evani, salutata dagli applausi dei circa 5000 tifosi presenti sugli spalti.