Notizie
Categorie: Dilettanti

La nuova società, che giocherà al Comunale di Ciampino, si chiamerà Zena, in onore delle origini genovesi del presidente

Il club ha già messo a punto diversi innesti per presentarsi al meglio nel prossimo campionato



Image titleE' nata una nuova realtà nel calcio laziale. Stiamo parlando dell'A.S.D. Zena, che in questa stagione disputerà il campionato di Terza Categoria. Il rosso ed il blu sono i colori di questo nuovo club, che disputerà allenamenti e partite interne al Comunale di Ciampino, in via Cagliari. Il presidente della squadra è Massimo Campagnoli, che ha scelto come allenatore l'esperto Stefano Caruso. Il tecnico, reduce da due anni di inattività, ha deciso di rimettersi in gioco, dopo le esperienze positive alla guida di Vermicino e Sporting Torbellamonaca. La società ha già trovato uno sponsor (Herbalife), mentre la rosa sta pian piano prendendo forma. Spiccano gli acquisti del difensore centrale William 

William Maurizio

Maurizio, capitano della Res Roma nella scorsa stagione, e del centrocampista centrale Nicola Cisternino, reduce da tre annate nello Sporting Torbellamonaca, squadra in cui ha vinto anche il campionato di Terza Categoria nel 2013. Ad onor del vero, Cisternino deve ancora apporre sul contratto la propria firma, che comunque arriverà a breve. Puntellato anche il reparto avanzato, con gli arrivi di Fabrizio Versari, seconda punta, e Manuel Tomasetti, centravanti. Presto, inoltre, dovrebbero concludersi le trattative per l'acquisto di un'altra punta ed un esterno. Lo Zena vuole iniziare nel migliore dei modi questa avventura nel mondo del calcio. "L'obiettivo - dichiara Cisternino - è arrivare tra le primissime posizioni. Essendo una squadra nuova, dovremo comunque vedere giornata dopo giornata e capire le nostre reali potenzialità". Lunedì 1 settembre inizierà, in sede, la preparazione della squadra.