Notizie
Categorie:

La Parrocchia di Piazza Asti celebra Sant'Antonio: in arrivo la "MarAntonina"

In programma per venerdi prossimo, la manifestazione porterà in piazza i ragazzi dagli uno ai sedici anni e aprirà la festa patronale del quartiere.



Image titleEntrano nel vivo i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio di Padova presso la Parrocchia capitolina dei Santi Antonio ed Annibale in Piazza Asti. Nella serata di venerdi prossimo, vigilia della Festa liturgica di Sant’Antonio, si svolgerà a partire dalle ore 19,30 la prima edizione della MarAntonina, ovvero una manifestazione per i bambini e per i ragazzi, dagli uno ai cinque anni. I bambini che vorranno iscriversi, saranno suddivisi per categoria: i piccoli da uno a cinque anni percorreranno un tragitto massimo di cinquanta metri, i bambini tra i sei ai sette anni un percorso di cento metri; i ragazzi tra gli otto-dieci anni,  quelli tra gli undici-tredici anni e quelli tra i quattordici ed i sedici anni percorreranno rispettivamente duecento (i primi) e quattrocento metri (i secondi ed i terzi), pari ad uno e due giri della piazza antistante. I pettorali per la corsa saranno distribuiti a partire dalle 18,30 in poi sul sagrato e si prevederanno inoltre dei premi ricordo per tutti i partecipanti. Quest’anno in particolare i festeggiamenti in onore del Patrono della Comunità parrocchiale hanno un sapore tutto particolare, essendo contestualizzati nel cinquantesimo anniversario della consacrazione della Parrocchia, che si è aperto lo scorso 27 maggio: era infatti il 27 maggio 1965, solennità dell’Ascensione di Cristo, in cui la parrocchia fu consacrata dal cardinale Luigi Traglia. Costruita su progetto di Raffaele Boccuni negli anni cinquanta-sessanta fu affidata ai Padri Rogazionisti. Per ricordare degnamente questa data si è avuta recentemente l’apertura di una simbolica porta giubilare e l’ottenimento dell’Indulgenza plenaria per quanti l’attraverseranno.