Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

La Perconti si sblocca con D'Andrea: sconfitto il Tor Sapienza

Dopo l'addio a Muzi, i campioni d'Italia in carica conquistano la prima affermazione stagionale con il nuovo tecnico in panchina. A segno Conti, Pastorelli e due volte Bamba



TOR SAPIENZA - VIGOR PERCONTI             1-4

MARCATORI 2'pt Conti (VP), 7'pt Pastorelli (VP), 17'pt Milani (TS), 19'st e 22'st Bamba (VP) 

TOR SAPIENZA Berardo 6, Sbraga 6 (25'st Mastrantonio 6), Minotti 6, Cosi 6, Cruciani 6,5, Antolini 6 (27'st Cascella), Campolo 6,5 (7'st Monaci) Milani 7, Musolino 6,5, Pelliccioni 6, Maccari 6 (25'st Sartori) PANCHINA Sinibaldi, Tocca, Cocco ALLENATORE Petricone 

VIGOR PERCONTI Frezzotti 6 (32'st Campi) Naplone 6 (24'st Piersigilli 6) Leopardi 6,5 (25'st Schmitt 6), Spatara 6, Pietrangeli 6, Millozzi 6,5, Bamba 8 (28'st Giangrande 6) Pastorelli 7, Ceci 6,5, Conti 7 (10'st De Paola 6,5), Piccolo 6,5 (15'st Straffi) ALLENATORE Troiani 

ARBITRO Verinceanu di Ciampino 7

Vigor Perconti, riscatto! © photosportroma.itBella partita quella fra Tor Sapienza e Vigor Perconti terminata con il finale di 1 a 4, nella quale le due squadre in campo hanno offerto un buon calcio al pubblico presente sugli spalti. La partita si sblocca subito: punizione dalla trequarti di Conti con pallone che filtra fra le linee della difesa di casa sorpendendo Berardo sul suo palo per lo 0 a 1. L'avvio è in chiave Vigor e l'undici di casa fatica a tenere il ritmo ospite che al 5' si presentano nuovamente dalle parti di Berardo con un tiro dal limite di Leopardi che si chiude sul fondo. I blaugrana giocano meglio e al 7' passano per la seconda volta: azione corale e filtrante finale per Pastorelli che entrato in area batte il numero uno avversario con un preciso diagonale. Il Tor Sapienza non riesce a reagire e così al 10' è ancora la Vigor a rendersi pericolosa, ma questa volta la punizione dai venti metri di Conti termina sul fondo. Al 17' però arriva la reazione Tor Sapienza: una gran botta da lontano di Milani riporta i bianchi di casa in partita spedendo il pallone sotto latraversa per l'1 a 2. Dopo il goal dei padroni di casa la gara si riequilibra e il ritmo partita cala, così le azioni più pericolose arrivano da palla inattiva come quella che al 25' porta al colpo di testa di Bamba parato da Berardo.

Nella ripresa invece il tema della partita cambia e sono gli ospiti a prendere in mano la gara con azioni in rapidità che passano per la qualità di Bamba, migliore incampo, che al 19' fa tutto da solo quando porta i suoi all'allungo. Il numero 7 blaugrana riceve palla al limite e va prima al dribbling immediato sul marcatore e poi alla conclusione a fil di palo che porta il parziale sull'1 a 3. È il preambolo di un secondo tempo che come detto vede la Vigor sugli scudi: passano infatti pochi minuti quando ancora Bamba finalizza in rete una pregevole azione personale di Ceci che partito dalla propria trequarti serve il compagno di squadra con un preciso filtrante. Il Tor Sapienza non riesce a reagire e così la gara termina sul finale 1 a 4 che regala la vittoria alla Vigor Perconti.