Notizie

La Pescatori Ostia regala spettacolo al Lodovichetti: battuto 3-2 il Selva dei Pini

Con il secondo successo in altrettante gare la formazione del tecnico Novelli strappa il pass per i quarti di finale



MARCATORI 15'pt Panella (PO), 19'pt Carlino (SP), 35'pt Codispoti (SP), 43'pt Panella (PO), 28'st Ferreri (PO)
PESCATORI OSTIA Torri, Gioia, Campo, Lumicisi, Ciccaglia, Leggeri, Panella (7'st Pignatelli), Spositi (1'st Olivari), Giorgini (1'st Ferreri al 38'st Di Palma), Floridi (35'st Pettinella), Capobianchi (30'st Di Carlo) PANCHINA Moscilongo ALLENATORE Novelli
SELVA DEI PINI Bonomo, Pilotu (33'st Rosa), Naccarato, Furcolo, Ricci (32'st Medei), Fava (14'st Croce), Carlino, Del Grosso (18'st Casiello), Codispoti, Cicatiello, Gallo (25'st Iannucci) PANCHINA Rossi, Ferrara ALLENATORE Magni
ARBITRO Lenzi di Ostia
NOTE Ammoniti Ricci, Torri, Leggeri, Olivari Rec. 3'pt – 4'st

Si è chiuso tra gli applausi e, da quanto visto in campo, non poteva essere diversamente. Pescatori Ostia e Selva dei Pini hanno infatti regalato spettacolo in un match vibrante e ricco di colpi di scena onorando come meglio non si poteva degli spalti gremiti come mai si era visto al Lodovichetti.

Grande vittoria per la Pescatori Ostia di mister NovelliPrimo tempo pirotecnico. Che le emozioni non sarebbero mancate, lo si capisce sin dalle primissime battute dell'incontro. Basta infatti attendere solamente una manciata di minuti per far sì che gli animi dei tifosi ospiti si scaldino a dovere. Gallo riceve palla al limite dell'area gialloverde e, giratosi, alleggerisce sulla destra per l'inserimento di Carlino che scarica un destro su cui però Torri si trovar pronto. La risposta della Pescatori Ostia, spinta dal pubblico, non tarda ad arrivare tanto che al quarto d'ora saranno proprio i ragazzi del tecnico Novelli a rompere gli equilibri del match con Panella che è bravo a sfruttare un lungo lancio dalla trequarti per scavalcare Bonomo in uscita. Da qui in avanti la partita decolla con ritmi vertiginosi. I rossoneri continuano infatti a spingere e quattro minuti più tardi agguantano il pari. Carlino recupera palla su Ciccaglia e si lancia in un'incursione solitaria nel cuore della difesa di casa. I dribbling dell'esterno rossonero ubriacano i difensori gialloverdi che non possono far altro che raccogliere il pallone depositato in rete dallo stesso Carlino con un preciso destro che non lascia scampo a Torri. La fase centrale del primo tempo vedrà il Selva dei Pini appoggiarsi soprattutto alla fisicità di Codispoti e alle accelerazioni di Carlino. Il 2-1 degli ospiti arriva così a cinque minuti dal termine grazie ad un veloce capovolgimento di fronte che sorprende la difesa della Pescatori Ostia. Codispoti, lanciato nello spazio, scappa via al suo marcatore e, a tu per tu con Torri, non sbaglia. Lo svantaggio non destabilizza però Novelli e i suoi ragazzi che a primo tempo praticamente scaduto riescono a rientrare in partita. Sugli sviluppi di una punizione dalla zona mediana del campo calciata direttamente in area rossonera, la retroguardia ospite non riesce a liberare. Sul pallone si avventa Giorgini ma il suo destro è respinto d'istinto da Bonomo. Sulla ribattuta piomba come un falco Panella che brucia tutti e insacca da due passi per la sua personale doppietta.

Cuore gialloverde. Nel secondo tempo, le tante sostituzioni spezzeranno spesso e volentieri il gioco ma ciò nonostante l'intensità della gara non si abbasserà minimamente. Tanti infatti i capovolgimenti di fronte con le due formazioni che assolutamente non si risparmieranno alla ricerca del gol vittoria. L'episodio che decide la partita arriverà così al ventottesimo minuto. Floridi riceve palla a centrocampo e innesca alla perfezione il neo entrato Ferreri che, scattato sul filo del fuorigioco, trafigge l'estremo difensore avversario con un destro chirurgico. Da qui alla fine il cuore della Pescatori Ostia avrà la meglio sul disperato forcing del Selva dei Pini. Dopo quattro minuti di recupero concessi dal signor Lenzi di Ostia arriverà il triplice fischio che, assieme al boato del pubblico di casa, sancirà la splendida vittoria di una Pescatori Ostia che guadagna così l'accesso alle semifinali.