Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

La Polisportiva Ostiense cede con onore alla capolista

La formazione di mister Capatti cade contro la Time Sport Roma, che blinda così la prima posizione in classifica



Mister Filippo CapattiNel big match della 20° giornata del campionato di serie D femminile, la Polisportiva Ostiense non riesce nell’impresa di fermare la corsa della capolista Time Sport Roma. Tre punti che permettono alla formazione di Guidi di mettere la parola fine alla stagione, con la certezza del salto di categoria. Una stagione dominata in lungo e in largo dalle sue ragazze. Il risultato finale di 5-0, però, non rispecchia appieno l’andamento della partita e non rende merito alla squadra di Filippo Capatti, capace di giocare alla pari per un tempo e mezzo. La prima frazione di gioco, infatti, si è chiusa sul punteggio di 1-0 per la formazione ospite. Una rete frutto di un errore difensivo della Polisportiva, mentre nelle altre occasioni sono stati perfetti i due portieri che si sono ben disimpegnati. Stesso andamento anche nella ripresa, seppure ha iniziato a farsi vedere la maggiore profondità della panchina e il maggiore tasso tecnico a disposizione della Time Sport Roma. Le quattro reti che hanno fissato il punteggio sul 5-0 sono infatti arrivate tutte nell’ultimo quarto della sfida. Un triplice fischio che ha sancito il trionfo della capolista, ma che ha concesso l’onore delle armi ad una Polisportiva Ostiense combattiva.


Mister Capatti. Soddisfatto e sereno nonostante la sconfitta il tecnico capitolino Filippo Capatti: “Innanzitutto voglio fare i complimenti alla Time Sport Roma, che ha dimostrato di meritare i favori del pronostico. Non è mai facile vincere quando si è accreditati della vittoria finale, ma loro ci sono riuscite alla grande. I complimenti, però, voglio rivolgerli alle mie ragazze che, anche in una situazione di difficoltà, ha comunque tenuto testa alla prima della classe. Questa gara è l’ennesima dimostrazione del nostro valore e delle nostre potenzialità. Adesso ci concentriamo sulle ultime due gare per chiudere la stagione con un meritato secondo posto”.