Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

La Polisportiva Ostiense vince il big match con il Garbatella

Le ragazze di Capatti riscattano il ko con il Cortina e mettono una seria ipoteca sul secondo posto finale. Dopo la pausa, la sfida alla capolista



Mister Filippo Capatti durante un time out con le ragazze della Polisportiva OstienseLa Polisportiva Ostiense supera il Garbatella nel big match della 19° giornata, consolida la seconda posizione e riscatta immediatamente il ko della scorsa settimana contro il Cortina. Un 5-2 finale che mette in mostra il carattere e la grinta delle ragazze di mister Capatti.


La gara. Partono meglio le ospiti, costrette a vincere per riaprire la lotta per la seconda piazza. Petralia, però, fa buona guardia e tiene a bada le attaccanti avversarie. La rete del Garbatella arriva comunque su calcio di punizione. Il gol subito non taglia le gambe alla Polisportiva, che reagisce prontamente ed inizia a farsi vedere in avanti: la doppietta di Di Stefano e la terza rete in fila di Daria Celeste permettono alle padrone di casa di ribaltare la situazione sul 3-1 in proprio favore. Risultato sul quale si chiude anche la prima frazione di gioco. Nella ripresa parte nuovamente meglio il Garbatella che accorcia le distanze sul 3-2. Il gol dà nuova carica alle ospiti che continuano a spingere, ma nel loro momento migliore arriva la doppietta di Volponi, grazie anche ad una deviazione e con una bella girata in area, a riportare dapprima l’Ostiense sul doppio vantaggio, quindi a siglare il definitivo 5-2. La vittoria, a tre gare dal termine, definisce quelle che, salvo scossoni inattesi, sarà l’ordine di arrivo finale. Dopo la pausa pasquale, la formazione di Capatti ospiterà la capolista Time Sport Roma, per un match di grande prestigio.


Parola al tecnico. Non può che essere soddisfatto mister Filippo Capatti al triplice fischio finale: “Sono contento per le ragazze, che hanno dimostrato di meritare la seconda posizione in classifica. In campo hanno messo in pratica tutto quello che avevo chiesto loro e sono molto soddisfatto della loro prestazione, del gioco e del risultato finale. Non tutto è andato al meglio e ci sono ancora alcuni aspetti sui quali dobbiamo lavorare. Il nostro obiettivo, in questo finale di stagione, è quello di fare più punti possibile, in modo da non dover guardare i risultati provenienti dagli altri campi”.