Notizie
Categorie:

La prima squadra della Res Roma supera la Primavera per 4-1

Entrambi gli allenatori hanno tratto buone impressioni dalla sfida



La famiglia della ResUn’amichevole in famiglia conclude la preparazione pre-campionato 2014-2015 della Res Roma, che ieri ha battuto 4 a 1 le “sorelline” del team Primavera/Giovanissime, nel match disputato presso il centro sportivo Savio, e dedicato alla memoria di Giulia Mosca, sorella del capitano della Primavera, Cristiana.Le baby giallorosse di mister Piras hanno tenuto bene il campo, e dopo il vantaggio iniziale di Ceccarelli, in rete con un bellissimo tiro dalla distanza, hanno ristabilito la parità con  Marta Marrone; nella seconda frazione di gioco le ragazze di mister Melillo hanno fatto valere la loro tecnica e la loro supremazia, andando in rete con capitan Nagni, Biasotto e Pirone, che ha messo a segno il gol del definitivo 4 a 1.Soddisfatto il numeroso pubblico presente sugli spalti, che si è divertito e ha applaudito entrambe le compagini.Buona la prova anche secondo il tecnico Fabio Melillo: “Le ragazze sono determinate e lavorano con intensità e qualità, e ieri ne hanno dato altra dimostrazione interpretando la gara molto bene; dobbiamo solo recuperare un paio di fastidiosi problemi fisici che contiamo di risolvere questa settimana in vista della gara di coppa con la Lazio di domenica prossima.”Sulla stessa lunghezza d’onda il pensiero del mister delle piu’ giovani, Roberto Piras: “Sono molto soddisfatto sia dall’atteggiamento che dalla prova espressa dalle mie ragazze, che hanno dato il massimo per uscire a testa alta contro le compagne piu’ grandi. Siamo ancora all’inizio della nostra preparazione, ma si nota subito che questa squadra ha grandi potenzialità e potremo toglierci tante soddisfazione nell’arco della stagione.”Terminata la preparazione atletica pre-campionato, dal primo Settembre la prima squadra si allenerà regolarmente 4 giorni a settimana, dal Lunedì al Giovedì, mentre il team Primavera/Giovanissime proseguirà la preparazione presso il Centro Sportivo Dabliu, e il giorno 4 Settembre partirà alla volta di Chianciano Terme, per la seconda fase del ritiro.