Notizie
Categorie: Altri sport

La Res Roma in casa della Torres a caccia di conferme

Dopo l'ampio successo sul Bari, le giallorosse fanno visita alle vice campionesse d'Italia



Melillo foto©Tedeschi/facebookResRomaArchiviata la bella vittoria di sabato scorso ai danni della Pink Bari, battuta con un perentorio 4 a 0 frutto della doppietta di Coluccini e dei gol di Nagni e Simonetti, la Res Roma si appresta ad affrontare le vice campionesse d’Italia della Torres, nella prima trasferta del campionato di Serie A 2014-2015. Mister Melillo dovrà fare i conti con le precarie condizioni fisiche di Pirone, che rimarrà in dubbio fino al pre-gara, mentre potrà contare sul recupero di Nainggolan, assente contro la Pink Bari per un problema muscolare; con molta probabilità sarà confermato il 4-4-2 con cui le giallorosse hanno vinto la prima di campionato. La Torres è reduce dal doppio impegno in campionato ed in Champions: in serie A le rossoblu non sono andate oltre il 2  - 2 in casa del Pordenone, che nei minuti finali ha raggiunto l’insperato pareggio, e dalla bella vittoria esterna in Champion’s League, contro le slovene del Pomurje, battute per 4 reti a 2. Queste le parole del tecnico della Res Roma, Fabio Melillo: "Sicuramente affrontiamo una squadra che dovrà ancora decifrarsi, perché è molto rinnovata rispetto alla stagione scorsa, però ha anche tante giocatrici molto forti e di livello che sapranno indicare la strada alle nuove, per rendere ancora più competitiva la Torres. Sarà una partita molto dura per noi, ma sarà un piacere giocarla, perchè consentirà di metterci alla prova, vedere quali sono le nostre potenzialità e se c’è stata effettivamente una crescita. Sono molto curioso di vedere che risposta darà la squadra: le ragazze si sono allenate moto bene e a parte qualche piccolo intoppo che vedremo di superare, cercheremo comunque di essere competitivi".