Notizie
Categorie: Altri sport

La Res Roma ospita la Fiorentina dei Della Valle

Impegno proibitivo contro la seconda in classifica per le ragazze di Melillo che deve rinunciare a quattro giocatrici



Image title

Archiviata l’amarezza per la brutta sconfitta di Sabato scorso sul campo del Vittorio Veneto, la Res Roma Move Up è attesa dal difficile match interno contro la Fiorentina, nella penultima gara del girone di andata del campionato nazionale di Serie A. Le giallorosse occupano la parte centrale del ranking e finora hanno totalizzato 11 punti, frutto di 3 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, con solo 4 reti realizzate e 10 subite; 20 i punti della Fiorentina, tra le candidate al tricolore, e a tre punti dalla capolista Mozzanica: 6 vittorie, 2 pareggi ed una sconfitta per le viola, con trenta reti realizzate e solo nove subite, e con Patrizia Panico capocannoniere della squadra, in virtu’ dei dodici gol sinora realizzati. Mister Melillo dovrà fare i conti con le importanti assenze del portiere Pipitone, appiedata per un turno dal giudice sportivo, e dell’indisponibile Nainggolan; inoltre saranno da valutare le condizioni fisiche di diverse ragazze, dopo una settimana in cui il tecnico, dopo la debacle con il Vittorio Veneto, ha iniziato un percorso di programmi personalizzati atti al recupero fisico di 4 giocatrici. Le dichiarazioni del tecnico romano, Fabio Melillo: “Gara molto difficile, la Fiorentina questa estate ha alzato il tiro, giocano owe lo scudetto e hanno investito tanto e su giocatrici pronte subito e di livello acclarato. E’ una sfida da Davide contro Golia, resa ancora più difficile dalle nostre defezioni. Veniamo da una gara orrenda, giocata non da squadra e che ha ridimensionato quanto di buono fatto nell’ultimo mese; dobbiamo mettere tutto quello che abbiamo, cercare di giocare alte ed in pressione, perché se lasciamo campo perdiamo di sicuro; hanno tutte ragazze forti, mi aspetto una partita determinata, con le mie ragazze capaci di cancellare lo spettacolo indegno che abbiamo prodotto a Vittorio Veneto.” Gare di cartello della decima giornata del campionato di serie A, sono gli scontri salvezza Riviera di Romagna-Vittorio Veneto, con entrambe le squadre a 7 punti, e Sud Tirol-Luserna, entrambe penultime a quota 5.