Notizie
Categorie: Altri sport

La Res Roma si è presentata, tante le novità per la nuova stagione

Dalla Res Roma Card all'ingresso in società di Sebino Nela: il club giallorosso si rinnova



Diana StefaniSi è tenuta giovedì, presso il ristorante Chalet Squisito di Roma, la presentazione ufficiale della Res Roma, per la stagione 2014-15. Al tavolo dei relatori la presidente Diana Stefani, il suo vice Carlo Biasotto, il presidente onorario Sandro Tovalieri, il direttore generale Riccardo Proietti e l’allenatore Fabio Melillo. La numero 1 della Res Roma, dopo aver ringraziato il pubblico e i giornalisti presenti, ha annunciato il progetto “Res Roma Card” e ha ribadito l’ingresso in società di Sebino Nela, nelle vesti di presidente onorario al fianco di Sandro Tovalieri. “La Res Roma crede molto in un connubio con l’A.S. Roma – ha dichiarato Diana Stefani – e lo ritiene imprescindibile per la crescita della società e dell’intero movimento. Stiamo gettando le basi per far sì che il sogno di tutti noi diventi realtà, perché queste ragazze meritano il massimo che la vita possa darle. Per quanto concerne la Res Card, è una tessera socio-sostenitore, che è acquistabile al prezzo di 30 euro, e che permette di entrare gratuitamente al campo Raimondo Vianello durante le gare della nostra squadra, e inoltre darà la possibilità di usufruire di una serie di sconti nelle attività commerciali che hanno aderito al nostro progetto, e di cui a breve potrete trovare tutte le info sul nostro sito ufficiale. ” Il vice presidente Carlo Biasotto si è detto soddisfatto di questi primi mesi di Diana Stefani come presidente, e ha ringraziato tutte le ragazze per la passione, l’impegno e la determinazione con cui hanno iniziato la stagione, che finora ha prodotto 3 vittorie in altrettante gare di Coppa Italia. Il presidente onorario, Sandro “Cobra” Tovalieri, ha elogiato staff tecnico e calciatrici e si è ribadito il suo impegno nella crescita globale della società, impegnandosi a seguire sempre con piu’ passione ed impegno la squadra, mettendo a disposizione di tutti la sua esperienza come calciatore, allenatore e manager. Il direttore generale Riccardo Proietti ha ribadito la necessità di far crescere il movimento, avvicinandolo al calcio maschile, al fine di dare sempre maggiori opportunità a queste ragazze, che pur non essendo professioniste, si comportano in modo estremamente professionale. “La crescita avverrà in modo globale, con l’aiuto di tutti, dalle ragazze ai loro amici e parenti, passando per i tifosi e le istituzioni, politiche e sportive, stiamo lavorando tutti nella stessa direzione e sono certo che a breve arriveranno i frutti del nostro impegno”. Per ultimo ha preso la parola mister Fabio Melillo, che ha ricordato tutto il percorso della Res Roma, ha ringraziato tutti i suoi collaboratori per l’apporto indispensabile che danno alla squadra, e ha ricordato le difficoltà che bisogna fronteggiare in questa stagione, quali le sei retrocessioni – in virtu di una riduzione del campionato a 12 squadre – e il grande impegno, a livello economico e di tempo impiegato, dovuto alle trasferte da fronteggiare durante la stagione. L’ultimo pensiero del mister è stato dedicato alle ragazze del settore giovanile e del team di Serie C, che con la stessa passione e determinazione delle compagne piu’ grandi, ogni giorno dimostrano di meritare ed onorare la maglia della Res Roma.Tra gli ospiti illustri anche il noto giornalista romano “The Voice” Alberto Mandolesi, e il fotografo Roberto Tedeschi. Durante la serata ampio spazio è stato dedicato alla presentazione di tutte le calciatrici e in particolar modo delle new entry in casa Res Roma: le calciatrici Valeria Pirone e Riana Nainggolan e la vice-allenatrice Francesca Valetto.