Notizie
Categorie:

La Res Roma si gioca al Vianelllo l'accesso alla finale

Domani sul campo di via Norma le giallorosse ripartiranno dal 3-0 esterno inflitto alle pari età del Napoli



Image titleSì giocherà domani 7 giugno alle ore 17, presso il campo "Raimondo Vianello" di Roma, la semifinale di ritorno del campionato nazionale Primavera tra Res Roma e Napoli. Si parte dal tre a zero dell'andata a favore delle giallorosse, in grado di espugnare il campo partenopeo grazie alla doppietta di Palombi e al gol di Simonetti su rigore a metà ripresa. Il risultato di 7 giorni fa potrebbe far pensare ad un match senza storia ma il tecnico giallorosso Roberto Piras non si fida delle avversarie, in grado di sovvertire ogni pronostico: "Guai a pensare di avere la qualificazione già in tasca: nel calcio non esistono gare scontate e il Napoli è una squadra in grado di compiere qualunque impresa. Loro scenderanno in campo senza grandi pressioni, consce che non avranno nulla da perdere. Dobbiamo giocare con la stessa determinazione e lucidità con cui abbiamo affrontato il match di andata, senza pensare al vantaggio maturato a Napoli. Daremo il massimo anche per onorare e ringraziare il nostro meraviglioso pubblico." Chi passa il turno affronterà la vincente dell'altra semifinale in cui si sfidano Brescia e Firenze, con le viola che partono con il vantaggio del 4 a 2 maturato all'andata. La finalissima si giocherà venerdì 12 giugno alle ore 18 presso il campo Le Pianore a Capezzano Pianore