Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

La risalita di Anagni e Ceprano, le due ciociare alla riscossa

Le squadre di Falamesca e Marasca sono in serie positiva e si sono decisamente allontanate dalla zona retrocessione



Anagni in azione contro la Lodigiani ©Luciano Sacchini Nel Girone B dei Giovanissimi Elite ci sono due squadre che nella parte finale del girone d'andata hanno completamente cambiato marcia. Sarà stata una questione di tattica, mentalità o di forza del gruppo, fatto sta che il mutamento, in meglio, di Anagni e Ceprano è evidente: incredibile lo scatto in avanti che hanno fatto le due squadre ciociare, allontanandosi sensibilmente dalla zona retrocessione. I biancorossi di Falamesca hanno una scia positiva di ben sei partite, di cui quattro vittorie tra le quali le goleade contro Città di Ciampino e Futbolclub, la fondamentale imposizione nello scontro salvezza con la Fortitudo Roma ed infine l'ultimo pesante successo contro il Tor di Quinto. I gialloblu di Marasca seguono con cinque risultati utili di fila, con all'interno tre successi tra i quali di nuovo quelli su Città di Ciampino e Futbolclub e da ultimo quello contro una squadra ostica ed organizzata come la Polisportiva Carso. Non è un caso di conseguenza che l'ultima formazione a battere queste due ciociare è stata la Lodigiani capolista, alla decima ed all'undicesima uscita. Il prossimo turno di campionato metterà di fronte alle due sorelle San Donato Pontino e Tor di Quinto, ma una cosa è certa: l'Anagni di Falamesca ed il Ceprano di Marasca vogliono continuare a stupire, per centrare al più presto l'obiettivo salvezza e perchè no, sognare sempre più in grande.