Notizie
Categorie: Altri sport

La Roma Vis Nova perde anche a Firenze: ora è finita?

La formazione capitolina viene sconfitta dalla Florentia 14-11. La salvezza sembra un miraggio



RN FLORENTIA-ROMA VIS NOVA PN 14-11 

RARI NANTES FLORENTIA Mugelli L. , Gambacorta F. 1, Generini G. 4, Coppoli F. 3, Vannini , Dani L. , Brancatello C. 2, Liang , Gragnani G. 1, Gobbi L. , Ercolano , Tan 3(1 rig.), Cicali M. ALLENATORE VanniniR

ROMA VIS NOVA Bonito M. , Pappacena S. 3 (1 rig.), Murro D. , Mirarchi C. 2, Banovac I. , Parisi M. 1, Spinelli A. 1, Innocenzi C. 1, Vitola F. , Rigo M. , Reynolds , Cuccovillo N. 3, Nicosia G. ALLENATORE Ciocchetti

ARBITRI Centineo e Pascucci 

NOTE Espulso Ciocchetti (R) per proteste nel secondo tempo Usciti per limite di falli Banovac (R), Gobbi (F) nel quarto tempo Superiorità numeriche RN Florentia 2/6, Roma Vis Nova 3/6 Spettatori 100 circa

Ciocchetti a bordo vascaAncora una caduta rovinosa per la Roma Vis Nova, che incappa nella decima sconfitta consecutiva contro la Rari Nantes Florentia fanalino di coda della classifica perdendo per 14-11 la sfida della quindicesima giornata di A1 maschile. Una prova sottotono quella della formazione giallorossa di Cristiano Ciocchetti, costretta ad inseguire per tutta la durata del match i padroni di casa, più orgogliosi e determinati a fare la partita, che hanno meritatamente ottenuto i 3 punti grazie ai parziali 3-1, 4-3, 1-4 e 6-3. I toscani possono festeggiare la prima vittoria della stagione, per i leoni precipitano vertiginosamente le chances di salvezza. Le dichiarazioni del Presidente giallorosso Marco Ferraro al termine del match: “Sono molto sereno nel dire che anche la partita di oggi ci ha reso consapevoli che la squadra non è ancora mentalmente pronta per un campionato di così alto livello, dove ogni minimo errore viene pagato a caro prezzo. Porteremo a termine la stagione con il massimo impegno e dando ancora più spazio ai giovani, che rappresentano il futuro della Roma Vis Nova“