Notizie
Categorie: Altri sport

La Roma Vis Nova prova a sfruttare l'onda lunga del derby

Dopo il successo nella stracittadina, la formazione di Ciocchetti (squalificato) ospita il Napoli



Ciocchetti a bordo vascaLa bella vittoria nel derby infrasettimanale con la Lazio ha rivitalizzato la Roma Vis Nova, che concluderà il suo tour de force con la terza sfida in 7 giorni tornando nuovamente tra le mura amiche del Foro Italico, dove domani pomeriggio alle 18:00 ospiterà il CC Napoli nel match valevole per la diciannovesima giornata di A1 maschile. Grazie al successo nella stracittadina di Mercoledì scorso (10-9 sulla Lazio) la classifica della formazione giallorossa si è mossa ed ora i leoni sono a 9 punti, sempre in penultima posizione: difficile ma non ancora impossibile sperare nella salvezza, comunque vada il sette capitolino ha voglia di chiudere a testa alta questa stagione e venderà cara la pelle con tutte le ultime quattro avversarie ovvero Napoli, Savona, Brescia e Posillipo. QUI FORO – Cristiano Ciocchetti domani siederà in tribuna. Il tecnico giallorosso è stato squalificato per un turno dopo il rosso rimediato da Daniele Bianco in occasione del derby: lo stesso Bianco, dopo una delle tante decisioni strampalate dei fischietti ai danni dei giallorossi di  questa stagione, aveva espulso Ciocchetti per proteste: “Era giusto protestare, non capisco il metro di giudizio col quale si prendono certe decisioni – apre il tecnico giallorosso – una squalifica ingiusta. Mercoledì abbiamo disputato un’ ottima partita meritando ampiamente la vittoria, sono molto contento per i ragazzi. Avrei voluto vedere sempre una Roma Vis Nova come quella di Mercoledì, peccato. Non meritiamo questa posizione di classifica, e vogliamo dimostrarlo giocando alla morte fino all’ ultima partita”. Domani rientrerà Antonio Spinelli, che ha scontato i due turni di squalifica per l’ ormai “nota” (e inesistente) brutalità rimediata a Bogliasco. I convocati per domani: Bonito, Pappacena, Murro, Mirarchi, Banovac, Parisi, Spinelli, Innocenzi, Vitola, Rigo, Reynolds, Cuccovillo, Nicosia. L’ inizio è fissato per le 18:00 al Foro Italico, arbitri Ceccarelli e Piano.