Notizie

La Romulea si scatena nella ripresa e chiude il match in una manciata di minuti

Tris fulmineo dei padroni di casa con la doppietta di Alcivar Molina e il gol di Delle Monache. Inutile la rete di Piatti per il Massimina



7a Giornata - 15 nov 2014
3 - 1

MARCATORI Alcivar Molina 6'st, 8'st (R), Delle Monache 13'st (R), Piatti 15'st (M)

ROMULEA Romano 6, Pietrobattista 6.5 (17'st Bruni 6), Delle Monache 7 (29'st Pasti sv), Tomassini 6, Di Salvo 6, Sabatini 6, Alcivar Molina7.5 (27'st Corica sv), Di Vico 6 (22'st Scarfagna 6, 3'st Valentini sv), Pennacchio 6 (33'st Amodeo sv), Rotoloni 6.5, Fazzello 6.5 PANCHINA Mataloni ALLENATORE Quaranta

MASSIMINA Grasso 6 (37' st Caggiula sv), Turriziani 6 (8'st Guerriero 6), Lustri 6 (30'st Barigelli sv), Nasto 6 (13' st Colizza 6), Porcaro 6, Formisano 6.5, Tonelli 6 (27'st Ciappina sv), Sabatucci 6, Tamburiello 6 (7' Piatti 6.5), Latteri 6 (33'st Mezzotta sv), Gingillo 6.5 ALLENATORE Picariello

ARBITRO Bellucci di Roma 1, 6

NOTE Ammoniti Angoli 3-1 Fuorigioco 1-0 Rec. 1'pt, 5'st


Image titleLa Romulea si impone tra le mura amiche contro il Massimina, dopo un primo tempo equilibrato e chiuso a reti inviolate. Nella ripresa la doppietta di Alcivar Molina e il sigillo di Delle Monache valgono i tre punti per Quaranta e i suoi. Il primo affondo è degli ospiti che ci provano con Tamburiello, il suo destro è troppo debole e diventa facile preda di Romano. Gli amaranto oro si scuotono subito e cominciano a tessere gioco. La miglior occasione per i padroni di casa però capita su calcio piazzato: botta di Fazzello, Grasso neutralizza a terra. Al 25' ci prova Tomassini su una punizione defilata sulla sinistra, la sua conclusione sorvola di poco la traversa con Grasso che controlla la traiettoria. Ancora Romulea alla mezz'ora: cross dalla destra Alcivar Molina, sul secondo palo sbuca Fazzello che va con il sinistro di prima intenzione, palla a lato. Pochi secondi prima del riposo c'è spazio per il Massimina conl'iniziativa personale di Gingillo, abile nel liberare il sinistro, la sua conclusione però si perde di poco alta.


Nella ripresa bastano pochi minuti alla Romulea per trovare il vantaggio: al 6' Fazzello affonda sulla sinistra e lascia partire il cross basso, Alcivar Molina con il tacco sinistro a centro area beffa Grasso perl'1-0. Pochi secondi e arriva anche il raddoppio amaranto oro. Pietrobattista raccoglie la sfera sull'out di destra e serve ancora Alcivar Molina che controlla e con il destro trafigge perla seconda volta Grasso. Il Massimina prova ad abbozzare una reazione, ma al 13' viene punito ancora una volta. Sugli sviluppi di una rimessa laterale dalla sinistra, la difesa gialloblu si addormenta e Delle Monache con un sinistro secco firma il tris. La formazione di Picariello ha un sussulto d'orgoglio pochi istanti dopo, quando su una bella verticalizzazione di Sabatucci il neoentrato Piatti resta freddo e con un morbido esterno destro accorcia le distanze. Massimina che potrebbe riaprire i giochi al 22': punizione di Gingillo, al centro svetta Formisano ma la sua incornata termina sopra la traversa. Non ci sono altre emozioni fino al triplice fischio, la Romulea può festeggiare.